Excite

Giro d'Italia, diretta tappa 14 maggio 2013: Cordenons-Altopiano del Montasio. Vince Uran

  • Getty Images

a cura di Giuseppe Latorraca

Grande vittoria del colombiano Rigoberto Uran, arrivato da solo sul traguardo dell'Altopiano del Montasio. Prende anche 20 secondi di abbuono.

Buono il secondo posto di Carlos Betancur ed il terzo di Vincenzo Nibali che guadagna altri 40 secondi su Wiggins in classifica generale, consolidando la sua "maglia rosa".
Rigoberto Uran è passato dal 9° al 3° posto in classifica generale

Tutto sul "Giro d'Italia 2013"

ore 17:15 - Uran vince la tappa
ore 17:11 - Uran resiste. Ha ancora 19" di vantaggio sui primi inseguitori.
ore 17:13 - Ultimo km per Uran
ore 17:08 - Mancano poco più di 2 km all'arrivo. Cala il vantaggio di Uran. Pozzovivo sulla sua scia.
ore 17:02 - Cominicia ora un tratto molto difficile con pendenze del 20%
ore 17:00 - Siamo al traguardo volante di Sella Nevea a 5 km dal traguardo: Uran ha 45" di vantaggio sul gruppo

Giro d'Italia 2013: i favoriti, le 21 tappe, le 23 squadre

ore 16:55 - Meno di 6 km al traguardo: Uran ha 26" di vantaggio sul gruppo
ore 16:51 - Scatto di Uran a 7,5 km dall'arrivo
ore 16:45 - A 9 km dall'arrivo, ripresi i due battistrada. Gruppo compatto
ore 16:42 - Mancano 11 km. Cala ancora il vantaggio dei due battistrada: sono appena 35 i secondi di vantaggio sul gruppo
ore 16:38 - 13,5 Km all'arrivo: 1′15″ il vantaggio di di Rodriguez e Pauwels
ore 16:32 - A 16 Km dalla conclusione, cala il vantaggio di Rodriguez e Pauwels. Meno di due minuti il distacco sul gruppo. Hesjedal in forte ritardo
ore 16:25 - 22 km al traguardo: Jackson Rodriguez e Serge Pauwels in fuga con 2′20" di vantaggio sul gruppo che ha raggiunto Pellizotti, Viviani e Dekker

Giro d'Italia 2013: classifica Maglia Rosa, Rossa, Bianca e Azzurra

ore 16:23 - Jackson Rodriguez ha problemi meccanici e rallenta per l'intervento del meccanico. Serge Pauwels l oraggiunge
ore 16:13 - A 30 km dall'arrivo, Jackson Rodriguez continua la sua fuga. A seguire Gatto e Pauwels ad 1′20″, mentre Pellizotti, Viviani e Dekker sono a quasi 3 minuti. I lgruppo è ancora più lontano a 3′40″
ore 16:02 - A 37 km dall'arrivo, sono 3'43" i minuti di vantaggio di Rodriguez sul gruppo. Pellizzotti è a 2'41".
ore 15:55 - Mancano 44 km all'arrivo. Si va in discesa per 28 km prima di risalire verso l’Altopiano del Montasio.
ore 15:52 - Roddrigueza taglia pe prim oal Gpm , e scollina. Il gruppo è a 3"30"

ore 15:48 - Rodriguez è vicino al traguardo del primo Gran premio della monagna.
ore 15:40 - A 55 Km dal traguardo, Jackson Rodriguez è in fuga, seguito da Gatto, Machado e Pauwels a 24″ di ritardo. Il gruppo della Maglia Rosa rincorre a 4 minuti

"Da oggi si inizia a fare sul serio, da oggi iniziano LE MONTAGNE del Giro d'Italia! La salita del Montasio sarà spettacolare, con prendenze massime del 20%!": così recita oggi la pagina Facebook ufficiale del "Giro d'Italia 2013".

Dopo il giorno di riposo, si sta correndo in questi minuti la decima tappa, con partenza da Cordenons ed arrivo all'Altopiano del Montasio.

La tappa di oggi regalerà il primo arrivo in salita dei 6 previsti al Gito di quest'anno.

La tappa è lunga 167 km. Arriverà fino ai 1.519 metri del Montasio in Friuli, dopo ben 11 km di salita, con pendenze medie pari all'8% e massime del 20%. E poi un tratto in discesa prima di risalire.
Sono due le salite di 1° categoria: quella che porta all'arrivo e quellla del Passo Cason di Lanza a metà corsa, con 12 km e pendenze dell'8,5%.
Nibali, 'maglia rosa', parte con 1'16" di vantaggio su Wiggins

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018