Excite

Giro d’Italia, oggi Novara – Novi Ligure con Nibali in rosa!

Novara – Novi Ligure! Una grande tappa che attraversa tutto il nord Italia quella di oggi, una tappa che profuma di grande storia del ciclismo e dedicata naturalmente a Fausto Coppi e Costante Girardengo, due che la storia della bicicletta l’hanno fatta e che continueranno a farla per sempre nell’immaginario collettivo.

Una tappa che si chiuderà con tutta probabilità in sprint, quindi sono già allertati i vari Petacchi, Farrar, Greipel e McEwen, sono infatti solo due i Gran Premi della Montagna, anche se in realtà non sono vere e proprio scalate ma colline che circondano il tortonese, Avolasca e Passo Coppi, per il resto è tutta una docile pianura, anche nei km finali prima della salitina del Gavi che porta al circuito di Novi Ligure da 29,4 km: da lì in poi sarà sprint!

Intanto nella cronosquadre di ieri si è imposta di netto la Liquigas nonostante Vinokourov da vero leader ci abbia provato fino alla fine a tirare i suoi e dare i tempi, tutto inutile perché il resto dell’Astana non ha il suo passo, e così largo a Basso, Nibali e compagni che si vanno a prendere la maglia rosa e le prime posizioni della classifica. Il sogno ad occhi aperti, anche se forse sarà breve, si avvera per Nibali che si mette addosso la maglia rosa per la prima volta, dato che era a soli 4’’ dal kazako in classifica, ed ora è primo con dietro il suo capitano Ivan Basso a 13’’.

So già che questa maglia mi darà una carica in più – ha confessato un Nibali felicissimo al traguardo - . Mi piacerebbe portarla avanti più a lungo possibile, anche se non sarà semplice. Ero a casa, la Liquigas mi ha dato questa possibilità e devo dire grazie. Non so se fino alla riuscirò a tenere la maglia, non mi illudo, tra l'altro ho un compagno fortissimo come Ivan Basso, il capitano è lui e tra me e lui c'è grande armonia. Lui mi diceva che alla crono avrei messo la maglia rosa e così è stato’.

E lo stesso Ivan Basso ha fatto i complimenti al ragazzo prodigio a fine corsa: ‘E' stata un'ottima prova, eccezionale nella seconda parte del tracciato. Il lavoro è stato pianificato alla perfezione, ognuno sapeva di preciso in quale parte del percorso dare di più, e così è stato. Dualismo con Nibali? Il nostro rapporto sarà della massima lealtà’.

Tutti pronti per la partenza della Novara – Novi Ligure!

Foto: eurosport.com – repubblica.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019