Excite

Golf, a Dubai grande prova di Molinari che chiude 4°

279 colpi (68 70 70 71), gli stessi del tedesco Martin Kaymer, sono valsi ad Edoardo Molinari il quarto posto nell’Omega Dubai Desert Classic valido per l'European Tour disputato all'Emirates GC di Dubai (montepremi complessivo di 1.795.000 euro, al vincitore 296.500 euro).

Prova a dimostrazione di come lo stato di grazia del golfista azzurro stia emergendo sempre di più, tanto che questo 2010 appena cominciato alla grande potrebbe in qualche modo segnare una svolta. Si perché certi colpi fanno pensare che manchi poco a raggiungere qui mostri sacri del golf, soprattutto perchè l’età è dalla parte di Edoardo.

Grandi colpi anche per Francesco Molinari che, nonostante si piazza 27° dimostra di sapere giocare un grande golf nell’ultimo giro dove piazza 67 colpi che gli valgono il passaggio dal 61° al 27° con un totale di 286 (71 75 73 67), mentre il dilettante Matteo Manassero ha concluso al 31° con 287 (69 72 71 75).

Vince invece Miguel Angel Jimenez (277 - 70 67 68 72) che porta a casa il suo 16° successo nel circuito e dà il merito alla sua età e alla grande esperienza: ‘Sono come il vino. Invecchiando miglioro. La chiave? Mi sento bene sul percorso, pur non essendo più giovanissimo. Certo, a 25 anni era diverso, ma anche ora sono forte e in salute’, e che abbia ragione o no i risultati pagano… chiedere per conferma a Lee Westwood (277 - 72 65 68 72) e Thongchai Jaidee (278 - 70 66 69 73) che si sono piazzati alle sue spalle.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017