Excite

Golf, a Shangai vince Mickelson, ma Molinari fa sognare

Avanti con il grande golf e anche i colori azzurri splendono. Al Torneo di Shanghai Phil Mickelson (271 - 69 66 67 69) batte Tiger Woods, autore di una prova decisamente sotto le righe per i suoi standard disumani, aggiudicandosi gli 800 mila euro del primo premio.

Un solo punto di differenza tra lui ed Ernie Els (272 - 70 71 68 63) che tiene testa a Mickelson fino all’ultimo giro quando un solo errore penalizza tutto il suo torneo, che comunque rimane una gran prova e segna un punto di svolta in un’annata avara di risultati. Chi fa i conti con una giornata nera poi è anche Tiger Woods che non va oltre il 6° posto (276 - 67 67 70 72).

Ma c’è un italiano che a Shangai a ritrovato la forma, il nostro numero 1 Francesco Molinari ( 278 - 73 67 70 68), che dopo una grande prova è riuscito a chiudere in decima posizione, entrando nella Top Ten di un torneo molto impegnativo grazie anche a tre birdie spettacolari messi a segno nelle ultime 3 buche. Archiviato questo capitolo Molinari già da giovedì sarà chiamato a confermarsi nell'Open di Hong Kong, e perché no, puntare anche a fare meglio.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017