Excite

Gp Australia: vince Button, Alonso è 5°!

  • Infophoto

Nel primo Gran Premio della stagione, svolto a Melbourne in Australia, arriva il trionfo di Button su Mclaren, davanti a Vettel e a Hamilton.
Le Ferrari arranco: Alonso è 5°, mentre Massa è costretto al ritiro.

Inzia bene la stagione pr la Mcaren, in gara con una vettura competitiva, con un Button in grande spolvero, perfetto durante la gara e artefice di una partenza lampo che ha soffiato la prima posizione ad Hamilton, in pole position.

Otime anche le partenze di Rosberg (da 7° a 4°) e di Alonso (che ha recuperato 4 posizioni) e Massa (che ne ha guadagante 6).

Si è deciso tutto negli ultimi 20 giri del circuito di Melbourne, con il duello tra Vettel e Button al 41° giro, e Hamilton, Webber, Alonso e Maldonado in fila.
A 10 giri dalla fine, da registrare il contatto fatale tra Bruno Senna e Felipe Massa, costretti al ritiro.

Button prende il largo e vince in sicoltezzza, con Vettel dietro che non impensierisce e Maldonado che tensta di attaccare Alonso all'ultimo giro.

Ai microfoni RAI, Fernando Alonso mostra soddisfazione per un 5° posto che fa presagire tempi migliori: "E' sicuramente un buon risultato dopo il week end, ma ora la priorita' numero uno adesso e' migliorare e essere piu' veloci. Comunque siamo riusciti a guadagnare punti. La partenza è stata fantastica, la macchina è partita bene, anche Felipe come ho visto dagli specchietti, c'è stata qualche bella battaglia in pista ed essere dopo McLaren Red Bull è un buon risultato".

Sfortuanto invece il bralisano Felipe Massa: "Un weekend davvero negativo per me. Già ieri ho sofferto a causa di un cattivo bilanciamento della vettura e oggi è andata forse ancora peggio perché dopo pochi giri ero in difficoltà con i pneumatici. Avevo fatto una bella partenza ed ero riuscito a guadagnare diverse posizioni e speravo di poter concludere in zona punti".

Stefano Domenicali, Team Principal Ferrari, aggiunge: "E' chiaro che non possiamo certo essere contenti per un quinto posto ma, per come si erano messe le cose ieri, quello di Fernando e' un risultato positivo, frutto soprattutto dell'ennesima ottima prestazione del pilota spagnolo. La brutta domenica di Felipe è figlia del sabato che l'ha preceduta: il bilanciamento della vettura non era a posto e lui l'ha pagato soprattutto in termini di degrado degli pneumatici: peccato perché una bellissima partenza gli aveva permesso di entrare subito nei primi dieci.".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018