Excite

GP Belgio, Hamilton penalizzato regala la vittoria a Massa

Spettacolo e colpi di scena sono stati protagonisti durante lo straordinario GP del Belgio che ha visto per la decima volta in carriera Felipe Massa salire sul gradino più alto del podio vincendo la gara.

Rivivi il Gp del Belgio nella nostra fotogallery

Fin dalla partenza le emozioni sono state alte con Kimi Raikkonen autore di una rimonta dalla quarta posizione fino a conquistare la vetta davanti ad un Hamilton che fino alla fine della gara è stato in agguato a sfruttare il minimo errore del finlandese.

L’errore è avvenuto a 3 giri dal termine della gara, quando il campione del mondo 2007 è uscito sbattendo la sua Ferrari per colpa del terreno viscido, reso tale da un’improvvisa pioggia. Hamilton ha cosi tagliato il traguardo, ma poco dopo la conclusione gli ispettori hanno penalizzato l’inglese della McLaren per non aver lasciato passare Raikkonen che vittima del corpo al corpo con lo stesso Hamilton aveva il diritto di passare avanti.

Hamilton furbamente, non solo ha tagliato la curva, ma è stato autore di un movimento sleale che gli ha permesso di ripassare il ferrarista. Evidentemente gli ispettori hanno discusso il comportamento ed hanno deciso di penalizzare il pilota McLaren con un ritardo di 25 secondi che gli hanno permesso di risiedere in terza posizione, dietro al pilota della BMW Nick Heidfeld.

Ottima la gara di Alonso finito quarto, ma vanno lodate entrambe le Toro Rosso che hanno finito la loro gara rispettivamente in quinta posizione con Vettel e in settima posizione con Bourdais. Kubica ha terminato in sesta posizione, mentre Webber ottavo, Glock nono e Kovalainen decimo.

Hamilton mantiene la prima posizione in classifica piloti, ma Massa riduce lo svantaggio a soli due distanze. Per Raikkonen la vittoria diventa sempre più improbabile dato che dista dall’inglese per ben 19 punti.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017