Excite

Gp del Canada, Hamilton vince di forza

Tutto come da copione nel Gp del Canada con Lewis Hamilton che si prende la testa della gara fin da subito e si merita la vittoria lottando con tutti quelli che provano a portagli via la posizione, Alonso compreso, fino a portare la sua McLaren prima sul traguardo davanti a quella del compagno di squadra Jenson Button, che trova il secondo gradino del podio infilando proprio Fernando Alonso che forse tra tutti è quello che recrimina di più ottenendo solo un terzo posto.

Guarda le foto più belle del Gp del Canada

Una gran bella gara però segnata dall’arretramento di Webber a causa della sostituzione del cambio in extremis che compromette subito la griglia favorendo appunto Hamilton che scatta davanti a tutti; poco dietro problema per Massa che nella partenza rimane imbrigliato tra Button e Luizzi finendo addosso alla Force India dell’italiano: questo guaio, oltre ad una collisione con Schumacher nel finale, gli varranno la 15° piazza.

Anche le Red Bull in tutta la gara fanno una fatica incredibile su questa pista non girando nei tempi ai quali ci hanno abituati e alla fine si devono accontentare di un 4° (Vettel) e 5° posto (Webber) che significa perdere il primato della classifica a fronte di un Lewis Hamilton e di una McLaren che già per la seconda volta di fila strappa la vittoria davanti a tutti, ma soprattutto lo fa in maniera molto autoritaria dopo essersi alternato al comando della corsa con Alonso, Webber e Buemi (grande prova del pilota della Toro Rosso che alla fine chiude ottavo ma che ha lottato come un leone).

Nel finale si confermano le posizioni degli ultimi giri con Hamilton che scappa al traguardo e Alonso che gli corre dietro dando la sensazione di poterlo acciuffare, ma oltre al danno la beffa: lo spagnolo infatti paga un’incertezza nel doppiaggio di e da dietro arriva come un treno Button che si prende la seconda posizione all’ultimo siglando una doppietta McLaren che a questo punto si fa sempre più temibile.

Dietro ai 5 di testa (Hamilton, Button, Alonso, Vettel e Webber) si piazzano nell’ordine Rosberg, Kubica, Buemi, Liuzzi e decimo Sutil. Ma la testa già vola a Valencia dove Alonso avrà forse la sua più ghiotta occasione di centrare una vittoria che serve tantissimo dato che la classifica lo vede 94 punti, quarto dietro a Webber (103), Button (106) ed Hamilton (109).

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019