Excite

Gp d’Europa, vince Vettel tra le polemiche

Tra polemiche e colpi bassi il Gran Premio d’Europa finisce nel bottino Red Bull con la vittoria di Sebastian Vettel, il quale chiude davanti Hamilton e Jenson Button una gara nella quale è successo davvero di tutto e dove le vetture maggiormente penalizzate sono state le Ferrari.

Partenza corretta con Vettel che dalla pole scatta e si prende la testa della gara inseguito da Hamilton, Alonso e Massa, ma al 9° giro succede l’imprevedibile con Webber che tampona Kovalainen facendo fare alla sua macchina salto un volo impressionante prima di schiantarsi capovolta sulle barriere (illeso Webber) e di conseguenza facendo entrare la safety car, ma proprio qui l’errore: i commissari sbagliano i tempi facendo entrare la vettura dietro a Vettel che così guadagna un vantaggio impressionante, ed è furbo anche Hamilton che la supera al volo, prendendosi una penalizzazione che lo costringe a fare un giro ai box a velocità ridotta, ma dato il vantaggio accumulato rientra secondo e non lo prende più nessuno.

E così chiude terzo Jenson Button, sempre bravo a sfruttare le situazioni più strane, e dietro di lui Rubens Barrichello davanti alla Renault di Robert Kubica, poi la Toro Rosso di Sebastien Buemi, la Sauber di Kamui Kobayashi e la Force India di Adrian Sutil, tutte vetture che hanno preceduto Fernando Alonso, 9° posto e Felipe Massa 14°,16° invece Michael Schumacher.

    Classifica mondiale:
  • 1. Lewis Hamilton (Gbr) 127 punti;
  • 2. Jenson Button (Gbr) 121;
  • 3. Sebastian Vettel (Ger) 115;
  • 4. Mark Webber (Aus) 103;
  • 5. Fernando Alonso (Esp) 96;
  • 6. Robert Kubica (Pol) 83;
  • 7. Nico Rosberg (Ger) 74;
  • 8. Felipe Massa (Bra) 67;
  • 9. Michael Schumacher (Ger) 34;
  • 10. Adrian Sutil (Ger) 31;
  • 11. Rubens Barrichello (Bra) 19;
  • 12. Vitantonio Liuzzi (Ita) 12;
  • 13. Sebastien Buemi (Sui) 9;
  • 14. Kamui Kobayashi (Jpn) 7;
  • 15. Vitaly Petrov (Rus) 6;
  • 16. Jaime Alguersuari (Esp) 3;
  • 17. Nico Huljenberg (Ger) 1;
  • 18. Pedro de la Rosa (Esp)

Guarda il video dello spettacolare incidente di Mark Webber

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019