Excite

Gp Indianapolis: Pedrosa in pole, brutte cadute per Stoner e Hayden

  • Infophoto

Qualifiche complicate e con qualche spavento di troppo per il Gp di Indianapolis, undicesima tappa della stagione di MotoGp. La pole è andata a Dani Pedrosa ma gli occhi sono stati puntati su Casey Stoner e Nicky Hayden, protagonisti di due brutte cadute. L’australiano della Honda è uscito di scena con un highside alla curva 13 nella quale ha riportato una forte botta alla caviglia destra. Stoner è in dubbio per la gara di domani nonostante il sesto posto finale in qualifica.

Caduto anche Ben Spies della Yamaha che si è, però, rialzato subito, mentre è stato più grande lo spavento per Nicky Hayden. Il pilota della Ducati è rimasto immobile per qualche secondo e poi è uscito n barella, ma cosciente e in buone condizioni. In entrambi i casi i commissari di gara hanno mostrato le bandiere rosse.

VIDEO: brutto incidente per Hayden, niente gara

Alla fine il testa a testa è stato tra Dani Pedrosa e Jorge Lorenzo con il pilota della Repsol Honda che ha trovato il record della pista in 1'38''813, mentre il leader del mondiale è rimasto a un decimo. Alle spalle dei due spagnoli Andrea Dovizioso (Monster Yamaha Tech3) terzo, e Spies quarto. In seconda fila anche Stefan Bradl (LCR Honda) e Stoner. Cal Crutchlow (Monster Yamaha Tech3), Nicky Hayden (Ducati Team), Alvaro Bautista (San Carlo Honda Gresini) e Randy de Puniet (Power Electronics Aspar) completano la top 10 mentre è rimasto fuori Valentino Rossi undicesimo a due secondi da Pedrosa.

Valentino Rossi-Yamaha è ufficiale. Addio alla Ducati

Decisamente più sfortunato, nelle libere di ieri, Hector Barbera che, tornato in gara proprio a Indianapolis dopo l'intervento alla gamba sinistra per ricomporre la frattura alla tibia e al perone che gli era costato più di un mese di stop, è stato protagonista di un altro incidente. Il pilota spagnolo del team Pramac Racing si è fratturato quinta, sesta e ottava vertebra cervicale e non potrà gareggiare.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018