Excite

Gran Premio Austria 2014: Felipe Massa in pole. Rosberg terzo, Alonso quarto. Male Hamilton

  • Getty Images

Il Gran Premio di Austria si annuncia sorprendente fin dalle qualifiche. Il più veloce sul circuito di Spielberg è stato il brasiliano Felipe Massa che ha portato la sua Williams davanti a tutti seguito dal compagno di squadra il finlandese Valterri Bottas. Una sorta di rivoluzione copernicana per la Formula 1 edizione 2014. Qualche avvisaglia si era già avuta in Canada con Ricciardo che, su Red Bull, aveva interrotto il dominio delle Mercedes.

Il sorpasso ai danni delle frecce d’argento è avvenuto in Q3 quando era già fuori dai giochi il campione del mondo Sebastian Vettel che sul circuito di casa della Red Bull non è andato al di là del tredicesimo posto. Si è ripreso bene, invece, il suo compagno di squadra Daniel Ricciardo che dopo aver evitato di un pelo l’eliminazione in Q2 è riuscito ad agguantare il quinto posto sulla griglia di partenza.

Gli orari del Gran Premio d'Austria

La seconda fila vede in terza posizione il leader della classifica piloti Nico Rosberg. Di fianco a lui non c’è il compagno di squadra Lewis Hamilton ma il redivivo Fernando Alonso che dopo essere uscito di pista durante la Q2 è riuscito a piazzare un giro veloce che lo ha portato al quarto posto a tre decimi circa dalla Mercedes.

Le ultime news su Schumacher

Per trovare Lewis Hamilton, in evidente difficoltà sul circuito austriaco, bisogna salire fino alla quinta fila. In nona posizione c’è l’inglese che occupa, attualmente, la seconda posizione nella classifica mondiale.

Per domani ci si attende un Gran Premio più equilibrato del solito con le due Williams e la Ferrari di Alonso a dare battaglia. In ogni caso, se dovessero perdurare le difficoltà di Lewis Hamilton, per Nico Rosberg potrebbe essere un’occasione più unica che rara per piazzare uno spunto vincente in testa alla classifica piloti che lo vede sopravanzare Lewis Hamilton di ventidue punti.

Guarda il giro veloce di Massa

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017