Excite

Gran Premio di Abu Dhabi 2014: Lewis Hamilton è il campione del mondo di Formula 1, Rosberg doppiato

  • Getty Images

Lewis Hamilton è il campione del mondo di Formula 1 del 2014. L’inglese ha concluso la sua cavalcata vincente tagliando per primo il traguardo sotto la bandiera a scacchi anche nell’ultimo Gran Premio della stagione, quello di Abu Dhabi. Nico Rosberg, che aveva bisogno di una vittoria solo per cominciare a sperare, non è mai stato realmente pericoloso ed a tre quarti di gara ha avuto anche problemi tecnici che lo hanno costretto molto lontano dal podio. Al penultimo giro c’è stata anche la beffa con il doppiaggio da parte del rivale.

Il primo colpo, Hamilton, lo vibra già in partenza. L’inglese è più svelto e cattivo del compagno di squadra e si porta in prima posizione. Alla prima sosta, dopo una decina di giri, Hamilton ha già accumulato due secondi di vantaggio su Rosberg che evidentemente ha subito molto il colpo della pole position vanificata già in partenza.

Leggi le news sulla Formula 1

Tra i due litiganti c’è solo Felipe Massa che però non può spingere più di tanto la sua Williams. Rosberg prova il suo attacco attorno al ventesimo giro, ma lo sforzo evidentemente provoca qualche problema alla sua Mercedes. Dopo aver fatto una serie di passaggi molto veloci, infatti, al ventiquattresimo giro Rosberg effettua un giro molto più lento della media.

I problemi sono evidenti e pian piano il tedesco scivola fino all’ottava posizione. Intanto Hamilton veleggia in testa senza grossi problemi. Manca lo spettacolo, un po’ di pepe provano a metterlo Alonso e Vettel, presente e futuro della Ferrari, ma si tratta di una lotta di retrovia.

Leggi le news sulla MotoGP

Hamilton chiude al primo posto e conquista un titolo mondiale che ad un certo punto della stagione sembrava perso. L’inglese ha mostrato più cattiveria e determinazione del suo avversario e quando i punti si sono fatti pesanti è sempre stato davanti al tedesco. Le due Williams di Massa e Bottas completano l’ultimo podio della stagione di Formula 1.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019