Excite

Gran Premio Gran Bretagna 2014: Hamilton vince, Rosberg ko. Alonso e Vettel che spettacolo!

  • Facebook

Lewis Hamilton vince il Gran Premio di Gran Bretagna, nona prova del Mondiale di Formula 1, sul circuito di Silverstone e si avvicina notevolmente al compagno di squadra, e leader della classifica mondiale, Nico Rosberg. Il pilota inglese ha approfittato di un guasto al cambio della Mercedes di Rosberg per guadagnare venticinque punti in classifica e portarsi a soli quattro punti dal leader della classifica piloti. Un campionato, quindi, totalmente riaperto.

Il Gran Premio di Silverstone non ha lesinato emozioni fin dai primissimi giri. Kimi Raikkonen nel tentativo di rientrare in pista dopo un lungo è finito in testa coda ed ha colpito la Williams di Massa. I detriti causati dalla forza dell’impatto hanno costretto i direttori di gara ad esporre la bandiera rossa ed a fermare la corsa. Entrambi i piloti sono stati costretti al ritiro, ma per loro non ci sono stati problemi fisici importanti.

Leggi tutte le notizie su Lewis Hamilton

Alla ripresa della gara Hamilton, che già aveva guadagnato molte posizioni con una bella partenza, si è portato subito a ridosso del compagno di squadra Rosberg. Alle loro spalle si è assistito alla grande gara di Bottas, con la seconda Williams, ed al bellissimo duello tra Alonso e Vettel. Lo spagnolo alla fine ha avuto la peggio, e si è dovuto accontentare del sesto posto, a causa di una penalizzazione di cinque secondi scontata durante una sosta ai box.

Scopri i segreti di Nico Rosberg

Il passaggio decisivo è avvenuto al ventisettesimo giro. Rosberg ha fatto passare Hamilton. La sua Mercedes si è fermata al lato della strada e non c’è stato verso di rimetterla in pista. Un brutto colpo, soprattutto psicologico, per il leader della classifica. Hamilton ne ha approfittato ed ha scavato un vero e proprio solco tra la sua Mercedes ed i suoi inseguitori. Il podio è stato chiuso da Ricciardo che resistito fino alla fine agli assalti di Button. Campionato piloti riaperto, per quello costruttori ripassare l’anno prossimo.

Guarda l'incidente di Kimi Raikkonen

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019