Excite

Hamilton contro Schumacher: 'Incidente sugli sci? Tutto accade per un motivo'

  • Getty Images
Lewis Hamilton si scaglia, senza apparente motivo, contro Michael Schumacher. In un'intervista rilasciata all'Express di Colonia, il campione del mondo di Formula 1 ha espresso giudizi durissimi sull'ex pilota tedesco, ancora in fase di riabilitazione dopo il brutto incidente. Hamilton non le ha mandate a dire, anche sulla caduta che ha rovinato la vita Schumi. "Tutte le cose accadono per un motivo", ha detto sibillino il britannico della Mercedes.

Le accuse di sessismo rivolta a Lewis Hamiton in Cina

Hamilton, a quanto pare, non ha gradito il raffronto fatto dal giornalista rispetto al suo incidente con il compagno di squadra Nico Rosberg e quanto avvenuto in passato tra Schumacher con Damon Hill, nel 1994, e con Jacques Villeneuve, nel 1997. "Non ho mai fatto le cose delle quali Michael si era reso protagonista per vincere un Mondiale", ha commentato Hamilton. "Io, piuttosto, mi sono sempre imposto grazie alle mie capacità naturali", ha concluso sul tema. L'attacco a Schumi è apparso irrispettoso non solo del passato del campione tedesco, ma anche della sua attuale condizione di salute.

Le affermazioni di Lewis Hamilton non sono passate inosservate. Il presidente del Club Fan Schumacher di Kerpen, Reiner Ferling, ha prontamente replicato: "Forse Hamilton dovrebbe accendere il cervello prima di parlare e dovrebbe sapere di cos’è stato capace Michael". Al momento il pilota della Marcedes non ha fornito una smentita ufficiale, ma dalla scuderia è trapelata una versione ufficiosa: "Hamilton ha sempre avuto un grande rispetto per Schumacher e segue con attenzione la sua fase di riabilitazione".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017