Excite

Horner e Vettel, tra conferme e stupore

La Red Bull ha vinto e questo è chiaro, ora la domanda è, quanto durerà tutto questo? A dare una risposta ci prova Christian Horner, n°1 della scuderia, il quale non ha intenzione di essere paragonato al caso Brawn Gp che dopo un Mondiale vinto è sparita: ‘Non siamo un fuoco di paglia, questo è solo l'inizio. Ci sono stati alcuni problemi in questa stagione - spiega Horner - ma questo è uno sport duro e come squadra siamo diventati sempre più forti. Abbiamo fatto un grande lavoro di sviluppo nelle ultime due stagioni. Abbiamo sfiorato la vittoria lo scorso anno e probabilmente se non fosse stato per il doppio diffusore avremmo vinto’.

Insomma, questa non è fortuna, ne frutto di magheggi pre-season come accadde la scorsa stagione, qui si parla di netta supremazia messa in bella mostra per tutta la stagione: ‘Ma abbiamo capovolto la situazione a nostro vantaggio quest'anno. Siamo riusciti a sviluppare una macchina per questa stagione mentre lottavamo per il campionato nel 2009. E ovviamente questo è anche l'obiettivo per il prossimo anno. Abbiamo imparato tante lezioni – continua Horner – e abbiamo visto solo un assaggio del potenziale di questo gruppo. Tutti l'anno scorso dicevano che McLaren e Ferrari erano così concentrate sul Mondiale 2008 da tralasciare i nuovi regolamenti del 2009. Noi nella passata stagione ci siamo presentati con una buona macchina, abbiamo lottato per il titolo fino in fondo e siamo anche riusciti a sviluppare una buona monoposto per quest'anno. E questa è anche la sfida per la prossima stagione’.

Ma tra tutti i protagonisti di questi giorni sicuramente il più inatteso è Sebastian Vettel che non ci ha capito niente ma semplicemente si è trovato ad essere campione del mondo: ‘Ancora non ho avuto abbastanza tempo per pensare a quello che è successo. – ha raccontato in una conferenza stampa tenutasi a Salisburgo, la sua città Natale - Fino ad ora tutto è successo tutto molto rapidamente. Ma c'è bisogno di tempo’.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019