Excite

I giovani del golf, da Manassero a Geminiani

Matteo Manassero è incontenibile, ma d’altronde come non potrebbe essere così. A 17 anni il nuovo talento del golf italiano ha già vinto un prestigioso premio come il ‘The Sir Henry Cotton Rookie of the Year 2010’ dedicato al miglior debuttante della stagione 2010 dell'European Tour.

Guarda queste foto dedicate a Matteo Manassero

Ora naturalmente lo sguardo non può che essere rivolto al futuro, un passo dopo l’altro certo, è talmente giovane che è inutile correre, ma fare programmi è importante: ‘Provo una grande soddisfazione, è stato un anno bellissimo, sono riuscito a giocare molto bene ed è arrivato questo riconoscimento importante – racconta Manassero ai microfoni di Sky Sport 24 - Quest'anno ci sono stati tantissimi giocatori che hanno fatto bene. Obiettivo? Per il prossimo anno cercherò di giocare bene per entrare nei primi 50 al mondo. Spero che il golf italiano con questi risultati possa far avvicinare allo sport tanti ragazzi’.

E per un giovane che è già conferma ce n’è un altro che si sta affacciando con decisione al panorama professionistico, ovvero Domenico Geminiani che ha disputato la sua prima nel West Florida Golf Tour, un circuito per professionisti, classificandosi terzo nel Tour Championship, svoltosi al Ritz Carlton's di Sarasota in Florida: niente male per un ragazzino di 14 anni appena.

Foto: LaPresse - gazzetta.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019