Excite

Il Dottore è già il più veloce, a Sepang davanti a tutti!

Valentino è sempre lo stesso, e questa è la nota positiva, quella ancora più rosea invece è che la nuova Yamaha è ancora meglio. Tempi alla mano nella prima giornata dei test di Sepang, il Dottore è già stato velocissimo, stampando il miglior tempo e mettendosi dietro i soliti noti.

2'01''411 e 54 giri, questo il resoconto della giornata di ieri che ha aperto le danze anche del Mondiale MotoGP 2010: in attesa di scendere di nuovo in pista nella giornata di oggi Vale si gode si suo esordio fortunato. Dietro di lui il più veloce come spesso accade è Casey Stoner più impegnato però a testare nuove parti della moto come i nuovi porcelloni e le carene piuttosto che pensare al record sul giro, per quello c’è ancora tempo, anche se come al solito, la Ducati fila già come un treno.

Dietro i primi due si piazza un’altra Yamaha, la M1 del team Tech3 di Colin Edwards, forse la prima vera sorpresa di questi test, soprattutto perché i 30 millesimi dall'australiano fanno ben sperare, come fa quantomeno sorridere Capirossi l’aver piazzato il quarto tempo (2'02''102): anche per Capirossi un nuovo telaio da testare, mentre per il motore nuovo c’è da aspettare fine mese.

Dietro i 4 di testa compaiono altri nomi noti, come quello di Lorenzo che chiude quinto a 754 millesimi dal Dottore, tra l’altro in una giornata avara di soddisfazioni dove i tempi escono solo nei minuti finali, come anche la giornata Honda che non và oltre un 6° e 8° tempo con Andrea Dovizioso e Dani Pedrosa con in mezzo la Ducati di Nicky Haiden. Difficoltà anche per Marco Simoncelli nel team Honda Gresini, ma è appena arrivato e giustamente ci deve fare il callo, stessa cosa anche per Melandri, anche da lui in questa stagione ci si aspetta decisamente qualcosa in più.

Il più felice di tutti neanche a dirlo è Valentino, già innamorato della nuova moto: ‘Sapevo che tradizionalmente la Yamaha fa degli ottimi telai. La mia preoccupazione riguardava il nuovo motore. Ma, nonostante sia diverso dal precedente, si guida molto bene e rappresenta un grosso miglioramento. E' davvero buono’.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017