Excite

Il Gallo batte Bargnani, Boston cade ma si rialza Miami

Altra grande notte Nba quella appena trascorsa, e subito grande sfida italiana tra i due azzurri più quotati Andrea Bargnani e Danilo Gallinari, Toronto Raptors il primo, New York Knicks il secondo; ed è proprio il Gallo a vincere la prima sfida tra i due, è New York ad imporsi in trasferta per 98-93, in una partita ben costruita grazie ai 19 punti di Amare Stoudemire, i 12 di Gallinari ma soprattutto i 22 di Wilson Chandler che partiva dalla panchina. A nulla servono i 22 punti di Bargnani, peccato solo perché questa squadra ha delle potenzialità, ma è molto giovane e deve maturare.

Anche Miami trova la prima vittoria dopo il passo falso con Boston di ieri andando a chiudere i conti contro i Sixers di Philadelphia per 87-97 trascinati da Dwyane Wade che cancella la brutta prova di martedi con 30 punti a referto, ai quali si aggiungono i 16 di LeBron James ed i 15 di Bosh che però fa anche un partitone in difesa: la sensazione per ora è che i tre non girino insieme perfettamente, se vola uno gli altri rimangono indietro, ma una volta acquisiti i meccanismi Miami farà davvero paura.

Ed infine tra i risultati più sorprendenti di questa notte Nba c’è sicuramente la sconfitta di Boston contro i Cavaliers che nonostante non abbiano più Re James vincono in casa per 95-87 letteralmente trascinati da JJ Hickson e dai due nuovi acquisti Ramon Sessions, Mo Williams e Ryan Hollins: Boston è solo il brutto ricordo della sera precedente e chissà che i Cavs non si vogliano candidare a piacevole sorpresa di questa season contro ogni pronostico.

    Gli altri risultati:
  • NEW JERSEY-DETROIT 101-98
  • MEMPHIS-ATLANTA 104-119
  • MINNESOTA-SACRAMENTO 116-117
  • NEW ORLEANS-MILWAUKEE 95-91
  • DALLAS-CHARLOTTE 101-86
  • SAN ANTONIO-INDIANA 122-109
  • GOLDEN STATE-HOUSTON 132-128
  • LA CLIPPERS-PORTLAND 88-98
  • OKLAHOMA CITY-CHICAGO 106-95
  • DENVER-UTAH 110-88

Foto: nba.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017