Excite

In 30mila a Valencia per salutare Alonso

Finalmente si può dire che Fernando Alonso sia di casa. A sancire il suo passaggio definitivo al Cavallino ci hanno pensato gli applausi dei 30mila tifosi che domenica ne hanno atteso l’arrivo sul circuito Ricardo Tormo di Valencia, e ne è valsa la pena.

Guarda il video di Montezemolo che si insabbia con la Ferrari

Tutti lì e tutti sorridenti, perché l’annata maledetta finalmente è finita e ora rimane solo il tempo di pensare al 2010 con tutto il carico di responsabilità che esso porta, ma allo stesso tempo con la consapevolezza di avere in squadra due che possono davvero fare la differenza. E su questo punto Luca Cordero di Montezemolo, presente a Valencia per le «Finali Mondiali Ferrari» (riservate ai “clienti sportivi”) insieme anche a Stefano Domenicali, Marc Genè, Luca Badoer e Giancarlo Fisichella, non si nasconde: “Schiereremo i due piloti migliori con l’auspicio di tornare ai fasti della stagione 2007. Massa è motivato, voglioso e pronto. Alonso è il miglior pilota della Formula 1 insieme a Massa. Per questo spero che l’anno prossimo si riveda la Ferrari del 2007 e del 2008”.

Anche Alonso per tutta la giornata è parso sorridente, felice ma soprattutto impressionato; ovviamente non si è potuto lasciare andare a troppi proclami o dichiarazioni d’amore dato che al momento è ancora legato alla Renault, ma le poche parole che ha pronunciato lasciano ben intendere che tutto questo gli piace, e che finalmente si può davvero fare sul serio: "Una giornata felice e importante perché ho provato tutto l’ambiente e il mondo Ferrari e ovviamente ne sono rimasto molto impressionato. Il 2010 sarò un anno importante per la Ferrari, per Felipe e per me. Vogliamo lottare per il titolo e rendere orgogliosi i nostri tifosi sparsi in tutto il mondo”.

Della stessa opinione anche Massa che nella stagione che verrà ancora non ha ancora ben capito quale sarà il suo ruolo, ma infondo i suoi auspici per il 2010, pronunciati così, piacciono a tutti: “Spero insieme a Fernando di costituire una coppia vincente per riportare la Ferrari ai suoi abituali successi”.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017