Excite

Incidente pazzesco per Castrogiovanni prima di Scozia-Italia: morso da un cane, 14 punti di sutura al naso

  • Twitter

di Raffaele Natali

Dopo la pesante sconfitta contro l'Inghilterra, è di nuovo tempo di scendere in campo per la nazionale italiana di rugby: è infatti in programma la sfida contro la Scozia che si disputerà a Murrayfield (Edimburgo) sabato prossimo alle ore 15,30. Un match valido per il Sei Nazioni a cui con ogni probabilità non parteciperà Martin Castrogiovanni: il pilone è stato protagonista di un incidente alquanto particolare.

L'azzurro stava giocando con il cane da caccia di un amico: improvvisamente l'animale si è rivoltato contro l'atleta procurandogli ferite gravi al viso, in particolare al naso, che lo hanno costretto a 14 punti di sutura. Castrogiovanni si è comunque recato presso il ritiro della nazionale all'Acquacetosa di Roma, ma la sua presenza negli allenamenti è assolutamente da escludere.

Tutte le foto del re del Superbowl 2015

Al suo posto è stato convocato Lorenzo Cittadini, dei London Wasps: questa non è l'unica esclusione forzata alla quale è costretto il coach Brunel. Oltre a Castrogiovanni, l'Italia ha perso negli scorsi giorni Andrea Masi e Marco Bortolami. Il primo ha riportato un taglio molto profondo al polpaccio dopo la sfida di venerdì sera in Premiership, mentre il secondo sta ancora smaltendo i postumi di un affaticamento all'adduttore destro, guaio che lo ha accompagnato durante tutta la prima parte di annata. Al loro posto sono stati convocati Enrico Bacchin e Antonio Pavanello.

Inghilterra-Italia: gli highlights del match

Questo l'elenco completo dei convocati:

  • Piloni: Matias Aguero (Zebre Rugby), Dario Chistolini (Zebre Rugby), Lorenzo Cittadini (London Wasps), Alberto De Marchi (Sale Sharks).
  • Tallonatori: Leonardo Ghiraldini (Leicester Tigers), Andrea Manici (Zebre Rugby).
  • Seconde linee: George Fabio Biagi (Zebre Rugby), Marco Bortolami (Zebre Rugby), Joshua Furno (Newcastle Falcons), Marco Fuser (Benetton Treviso), Antonio Pavanello (Benetton Treviso)
  • Flanker: Marco Barbini (Benetton Treviso), Mauro Bergamasco (Zebre Rugby), Simone Favaro (Benetton Treviso), Francesco Minto (Benetton Treviso), Sergio Parisse (Stade Francais), Samuela Vunisa (Zebre Rugby). Mediani di mischia: Edoardo Gori (Benetton Treviso), Guglielmo Palazzani (Zebre Rugby), Marcello Violi (Cammi Calvisano).
  • Mediani d'apertura: Tommaso Allan (USAP Perpignan), Kelly Haimona (Zebre Rugby).
  • Centri/Ali/Estremi: Enrico Bacchin (Benetton Treviso), Giulio Bisegni (Zebre Rugby), Tommaso Boni (Marchiol Mogliano), Luke McLean (Sale Sharks), Luca Morisi (Benetton Treviso), Simone Ragusi (Benetton Treviso), Leonardo Sarto (Zebre Rugby), Giovambattista Venditti (Zebre Rugby), Michele Visentin (Zebre Rugby).

La diretta della sfida tra Scozia e Italia sarà garantita dal canale Dmax, disponibile sul digitale terrestre e sulla piattaforma Sky, oltre che in streaming sul sito ufficiale Dmax.it

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017