Excite

Internazionali di Roma 2014: Serena Williams è la più forte, Errani frenata da un infortunio

  • Getty Images

Stavi giocando così bene, mi dispiace”. Sono queste le parole che Serena Williams ha rivolto a Sara Errani dopo la rituale stretta di mano a fine incontro. La tennista americana si è aggiudicata gli Internazionali di Roma battendo l’azzurra per 6-3, 6-0. Sara Errani, però, è uscita dal campo sul 5-3 per l’americana nel primo set. L’azzurra nel tentativo di ribattere un dritto della Williams ha sentito un dolore agli adduttori della coscia sinistra.

Si è subito fermata ed ha richiesto l’ingresso della fisioterapista. Le due sono, poi, andate negli spogliatoi per porre rimedio all’infortunio muscolare. La vistosa fasciatura, però, non ha sortito gli effetti sperati e dopo il 30-15 per la Errani del primo game del secondo set è stato un monologo della Williams intervallato solo dagli applausi del pubblico di Roma per l’azzurra.

Sara Errani travolge Jelena Jankovic e conquista la finale degli Internazionali di Roma

Probabilmente la Errani in altre occasioni si sarebbe ritirata, ma davanti al pubblico di casa e con una finale di doppio da disputare ha preferito restare in campo. Se avesse deciso di ritirarsi automaticamente avrebbe dato forfait anche nella finale di doppio. Una chiusura triste per una settimana da ricordare per la tennista emiliana che dopo sessantaquattro anni ha riportato un’italiana all’ultimo atto degli Internazionali d’Italia.

Il match, fino all’infortunio, era stato molto equilibrato. La Errani aveva avuto una palla break in quasi tutti i turni di servizio della Williams ed anche sul proprio turno di battuta si era difesa egregiamente. Il punteggio poteva essere diametralmente opposto cambiando solo due o tre punti. Insomma c’era la sensazione che la tennista italiana potesse giocarsi le sue carte ed anche alcuni urli della Williams, insoddisfatta del suo gioco, avevano avvalorato questa tesi.

Serena Williams si è confermata la tennista più forte al mondo. L’americana è praticamente imbattibile se in piena forma fisica. Su sette incontri ha concesso un solo set a Sara Errani. La speranza di tutti è di rivedere questo incontro ad alti livelli al prossimo Roland Garros. Infortunio permettendo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017