Excite

Internazionali d’Italia: vincono Djokovic e la Sharapova

In cima alla classifica Mondiale del tennis c’è sempre Rafael Nadal, ma a vedere chi al momento offre il miglior tennis, allora non c’è dubbio che vi dovrebbe stare (ed accadrà tra poco se continua così) Novak Djokovic: il serbo infatti ha vinto ancora, e di nuovo contro Nadal, anche gli Internazionali Bnl d’Italia, arrivando in questo 2011 alla vittoria di fila n° 37 (più due nel 2010), che gli vale il 7° torneo della stagione.

Rivivi le emozioni degli Internazionali Bnl d’Italia 2011

Un doppio 6-4 chiude i conti anche a Roma, nuovamente contro lo spagnolo che non sa più che dire quest’anno, e lo fa ben presente, ricordiamo che Nadal è uno che sulla terra rossa non perde mai, figuriamoci vedersi strappare dalla mani partite su partite: ‘Parlare? E' la quarta volta che perdo quest'anno con Nole, è più facile dire qualche parola...’, ha commentato sportivamente.

Rivivi i successi di Djokovic in questo magico 2011

Non c’è avversario che gli resista al momento, chiedere a Murray che sembrava averlo stancato ben bene prima di salutare gli Internazionali alle 23 di sabato sera dopo 3 ore di match, ma niente, un risposino ed in 2 ore ti ammazza pure Nadal: ora si guarda al 22 maggio quando comincerà il Roland Garros, la sensazione è che quest’anno Djokovic punti dritto al Grande Slam, potrebbe essere l’anno del miracolo dopo tanto tempo passato a guardare scannarsi Nadal e Federer.

Guarda alcuni scatti veramente sexy dedicati a Maria Sharapova

Ma c’è anche una ex n°1 del mondo che ha fatto sognare Roma non solo per la sua bellezza, è Maria Sharapova che con un 6-2 6-4 si è aggiudicata la finale femminile contro l'australiana Samantha Stosur, sesta forza del seeding e che aveva battuto Francesca Schiavone. Dopo un periodo davvero nero della sua carriera la Sharapova sembra riprendersi e il Roland Garros potrà essere anche per lei il banco di prova principale per capire se dal 7° gradino del ranking mondiale si potrà salire ancora, pensando in grande come faceva una volta.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019