Excite

Internazionali femminili, avanti Pennetta e Schiavone

Molto bene le due azzurre più forti in competizione agli Internazionali femminili di Roma (terra battuta, montepremi 2 milioni di dollari), Flavia Pennetta e Francesca Schiavone, entrambe vittoriose al primo turno, stessa sorte anche di Roberta Vinci.

La Pennetta si è imposta sull’uzbeka Akgul Amanmuradova per 6-2, 6-3 in 1h05' e già si appresta ad affrontare nel prossimo turno la ceca Lucie Safarova, mentre è stato più difficile il compito della Schiavone che ci ha messo più di 2 ore per chiudere i conti con la slovacca Daniela Hantuchova per 3-6, 6-2, 6-2 ed ora attende al secondo turno la vincente tra Alla Kudryavtseva e la Maria Josè Martinez Sanchez.

Roberta Vinci regola, in un match che si è giocato alla pari, per 7-6 (8/6) 7-6 (7/5) la russa Alisa Kleybanova, mentre si è dovuto purtroppo già arrendere Sara Errani, che ha ceduto in tre set (2-6 6-1 6-4) alla romena Alexandra Dulgheru, e come lei anche Corinna Dentoni, battuta 6-2 6-1 dall'israeliana Shahar Peer, testa di serie n°16. La Vinci nel prossimo turno avrà vita difficile perché ad attenderla ci sarà polacca Agnieszka Radwanska, mentre tra le big già eliminate è rumoroso il tonfo di Svetlana Kuznetsova battuta dalla connazionale Maria Kirilenko.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017