Excite

Italia fuori dalla World League, Cuba domina

Le aspettative erano tante ma deluse tutte in pieno, e dire che questo sembrava l’anno buono. Parliamo naturalmente dell’Italia del volley che, raggiunta la Final Six della World League prima si è fatta battere dalla Russia mettendo comunque in scena una buona pallavolo, e questa notte si è poi fatta letteralmente surclassare da Cuba che guadagna così l’accesso in semifinale.

3-0 secco con parziali netti 25-17, 35-33, 25-22, solo nel secondo set sembrava possibile riaprire il match ma tutto è stato buttato all’aria con ben 5 occasioni sprecate, roba alla quale nemmeno Birarelli sembra voler credere: ‘Quando passano certi treni devi essere cinico e prenderli al volo. Noi non ci siamo riusciti’.

Insomma non ci sono attenuanti, solo il rammarico di aver buttato via un’importante occasione di riscatto, come sottolinea anche Andrea Anastasi, coach azzurro, a fine match: ‘Abbiamo giocato male sicuramente non al livello che avevamo mostrato nelle ultime settimane della prima fase. Difficile dare delle risposte al perché questo sia accaduto. È mancato soprattutto l’atteggiamento giusto. Dobbiamo ancora lavorare, adesso abbiamo tutto agosto per farlo e presentarci al meglio al Mondiale’.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019