Excite

Jenson Button, c’è l’accordo con la McLaren

Paese che vai…notizia che trovi. Se infatti solo ieri dalla Germania avevano annunciato l’acquisto della Brawn Gp da parte della Mercedes, team che ora è diventato di fatto Mercedes GP, oggi l’indiscrezione del giorno arriva dall’Inghilterra, come spesso accade, dal Guardian.

Oggi si parla di piloti, o meglio del pilota, Jenson Button, fresco fresco campione del mondo che sta decidendo del suo futuro, e pare che l’offerta più ghiotta sia arrivata proprio dalla McLaren che avrà si perso i motori della Mercedes (almeno dopo il 2015), ma di sicuro non ha voglia di perdere terreno nel Mondiale, specie nella prossima stagione.

E allora si parla di un ingaggio di 6 milioni di sterline e un accordo che, se dovesse andare in porto, permetterebbe alla McLaren di schierare in griglia una squadra tutta inglese con Lewis Hamilton e l’iridato del 2009 uno accanto all’altro, vera gioia per la tifoseria dell’Inghilterra, e porta sempre più aperta di conseguenza per Kimi Raikkonen alla Brawn . Ovviamente non c’è ancora nulla di ufficiale, ma i soldi sono un fattore da non escludere in periodo di crisi, tanto che il direttore esecutivo delle Brawn, Nick Fry, ha commentato così la notizia: "Vogliamo tenere Jenson con noi, ma dobbiamo riconoscere che la F.1 non vive separata dal resto del mondo. Lavoriamo con un budget e ciò che non spendiamo in un settore lo possiamo spendere in un altro".

Ma oggi non si parla solo McLaren, c’è anche un altro pilota che dopo il ritiro della Toyota dalle corse si è accasato in uno dei nuovi team che prenderanno parte al prossimo Mondiale, Timo Glock, il quale ha appunto firmato per la Manor Grand Prix, un team molto interessante perché legato direttamente al colosso della Virgin di Richard Branson, e questo significa tanti soldi da investire. "Sono contentissimo che Timo abbia scelto di guidare per la nostra scuderia", ha commentato Nick Wirth della Manor, che così si prepara ad affrontare l’attesissimo Mondiale 2010.

 (foto © LaPresse)

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017