Excite

Jogging, dagli Usa l’idea di proibire l’iPod mentre corri

Jogging e musica nelle orecchie, si sa, vanno a passeggio, e non è solo un modo di dire, ma ci sono grossi guai che stanno arrivando dall’America dove, pensate un po’, si sono accorti che gli incidenti nei quali sono incorsi pedoni che distrattamente, invece di badare alla strada, erano intenti ad ascoltare musica dall'ipod del caso, sono aumenti in tutta la nazione.

A questo proposito allora ecco arrivare alcune soluzioni per arginare il problema, come sottolinea la giornalista New York Times, Susan Saulny: ‘A New York, c’è una legge in sospeso presso la commissione dei trasporti che potrebbe impedire l’uso dei telefoni cellulari, degli iPod e di altri dispositivi elettronici quando si attraversano le strade, podisti compresi - si legge sulle pagine de ilPost - . Una legge in sospeso nell’Oregon potrebbe impedire ai ciclisti di utilizzare i telefoni cellulari e i lettori mp3, e una legge in Virginia potrebbe impedire a chi corre di utilizzare ‘dispositivi portatili’. In California, il senatore Joe Simitian, che ha condotto una campagna per impedire agli automobilisti di inviare messaggi di testo quando sono alla guida – in Italia il telefono alla giuda non si può utilizzare del tutto se non che tramite auricolare -, ha riproposto una legge che non era stata approvata lo scorso anno per multare con 20 dollari i ciclisti che usano simili dispositivi’.

Ebbene forse per qualcuno questa idea è un po’ farlocca poiché limiterebbe non di poco la libertà personale di ogni singolo cittadino di poter scegliere, come sottolinea anche Maria Wickham, una delle tante persone che quotidianamente corrono per Central Park: ‘Dobbiamo essere responsabili anche della nostra stupidità’.

C’è chi però a New York ha preso la questione molto seriamente, come il senatore Carl Kruger, uno dei promotori delle sanzioni contro chi utilizza gli auricolari, troppo pericolosi in quanto veri e propri ‘isolatori’ dalla realtà come dicono gli esperti, che dal 2007 porta avanti questa battaglia che non ha assolutamente intenzione di lasciarsi alle spalle, specie ora che i numeri gli danno tragicamente ragione.

E voi che ne pensate? Siete di quelli che quando corrono non possono rinunciare alla musica oppure è giusto abolire gli auricolari perché rischiano di distrarre eccessivamente dai pericoli della strada?

Foto: scoopcelebrity.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2021