Excite

La cupping therapy sbarca a Pechino

Piccoli bicchieri di vetro che aderiscono per bene alla pelle perché vi si è prima creato il vuoto con una fiamma. E' la cupping therapy, un massaggio cinese, tecnica tradizionale nella medicina orientale, usata dagli atleti per le prossime Olimpiadi.

Gli effeti della cupping therapy sulla nuotatrice Wang Qun

I segni della terapia, vere e proprie ustioni, sono perfettamente visibili sulla pelle della nuotatrice Wang Qun. Le coppette piene di vapore bollente vengono applicate sulla schiena del nuotatore, per proseguire poi con un massaggio lungo la colonna vertebrale.

La tecnica cinese serve per eliminare malditesta, liberare il corpo dalle tossine, attivare il sistema linfatico, e riattivare la circolazione del sangue. Per quanto riguardo i terribili segni che lascia la terapia, gli esperti di cupping therapy, ne assicurano la sparizione dopo qualche giorno.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017