Excite

La Ducati GP12 si evolve: Vale la testa e approva

  • Foto:
  • ©LaPresse

Finalmente una boccata d’aria fresca per Valentino Rossi che se da una parte continua una stagione tutta in salita, dall’altra guarda con estrema attenzione al futuro, esattamente alle 1000 e alla sua personalissima Ducati GP12 da rendere più che perfetta entro il prossimo Mondiale: sì perché un conto è correre con una moto di un altro, un conto è farsela costruire ad hoc.

Le foto del Gp di Silverstone 2011

Vale questo l’ha capito, tutta Borgo Panigale gli corre dietro e lui approfitta della possibilità dei test al Mugello, dove ha corso per 3 giorni, per mettere a punto tutti i dettagli, prima che lo facciano gli altri. E così 80 giri nell’ultima giornata dalle 11 di mattina fino alla chiusura della pista, alle 18.30, un po’ in pista e un po’ al muretto insieme a Filippo Preziosi e Vittoriano Guareschi sono oro colato.

Calendario, piloti, biglietti ed il nostro sondaggio: tutto quello che devi sapere sulla Moto Gp

Un altro test positivo - ha spiegato Rossi - Avevamo una serie di cose tra le quali uno 'step' evolutivo del telaio, che mi è piaciuto. La sensazione generale è buona, del motore ero già contento la prima volta e adesso stiamo facendo progressi anche con il resto. Naturalmente bisogna vedere quando provano gli altri con le loro moto del prossimo anno ma, per quanto ci riguarda, al momento siamo soddisfatti, la nostra va già bene’.

Girare al Mugello è sempre un piacere, oggi le condizioni meteo tra l'altro erano ottime e quindi oltre al gran lavoro, perchè ho fatto 80 giri, mi sono divertito a guidare – conclude Vale - . Complimenti anche al circuito per le nuove strutture, la tribuna centrale è molto bella e naturalmente spero, per la gara, di vedere il Mugello pieno di tifosi’.

Parole di soddisfazione anche da Filippo Preziosi: ‘Per questo test abbiamo portato un aggiornamento del telaio che Valentino ha approvato oltre ad una serie di altre cose interessanti che ci hanno dato riscontri positivi e quindi molta soddisfazione. I tempi sono migliorati rispetto al test precedente e anche questo ci conferma che stiamo lavorando nella direzione giusta’.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019