Excite

La F-150 si chiama come un camion Ford! E’ guerra

Guai inattesi per la Ferrari F-150 che qualche giorno fa è stata impiegata per la prima volta nei test di Valencia validi per il Mondiale 2011: non si tratta di problemi tecnici questa volta, né di elettronica, bensì il problema sarebbe proprio il suo nome, F-150.

Guarda le foto della Ferrari F-150

Sì perché F-150, nome utilizzato dalla Ferrari in onore dei 150 anni dell’Unità d’Italia, caso vuole che sia proprio lo stesso del camion Ford più venduto in America, e direte voi, che c’entra? Ebbene c'entra eccome: siccome infatti la Ferrari fa parte del gruppo Fiat che, a sua volta, controlla la Chrysler, facendo due conti questa era un’occasione imperdibile per la Ford di dare una stoccata decisiva, nonché di mettere un gran bastone tra le ruote, agli storici rivali in affari nel mercato americano.

L’accusa è già stata presentata al Tribunale di Detroit e si parla di ‘Violazione di marchi depositati, falsa denominazione e pirateria via internet’, ma non solo: ‘F-150 - spiegano da dalla Ford- è un marchio stabile e importante per Ford e il nome del suo modello di pick up più venduto nella serie di pick up serie F, il camion più venduto in America da 34 anni, un marchio duramente conquistato e ora seriamente minacciato dalla Ferrari. Quando la Ferrari ha annunciato il nome della sua vettura da corsa, Ford ha chiesto di cambiarlo. Ferrari non ha risposto a questa richiesta in modo sufficientemente rapido, senza lasciare a Ford altra scelta che intraprendere un'azione legale per proteggere questo marchio importante’.

Insomma nulla di così grave come le Spy Story che hanno accompagnato gli ultimi Mondiali di F1 s’intende, ma siamo certi che si tornerà molto presto a parlare di questa vicenda, perché lo sapete, quando ci sono di mezzo soldi e diritti, specie tra colossi dell’industria automobilistica, c’è ben poco da scherzare.

Foto: autofans.us – Lapresse

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018