Excite

La Fia approva il Gp della Corea del Sud

C’erano molti dubbi intorno al Gp della Corea del Sud di Formula 1, dubbi che alla fine sono stati sciolti dopo varie ispezioni effettuate sia dalla Fia che da Kavo, la società organizzatrice dell’evento, che hanno dato l’ok definitivo sullo stato di questo nuovissimo circuito che verrà a questo punto battezzato dalle monoposto F1, domenica 24 ottobre.

Si chiama circuito di Yeongam e qui le F1 disputeranno il terzultimo Gp prima della fine del Mondiale che terminerà con il Gran Premio del Brasile a Interlagos e quello di Abu Dhabi (7 e 14 novembre), e per Alonso è davvero una buona notizia: se infatti questa gara non si fosse disputata sarebbero state ridotte di una le possibilità di agguantare Webber in cima alla classifica.

Alla fine una decisione presa con un giorno di anticipo, a testimoniare maggiormente quanto entrambe gli enti siano favorevoli allo svolgimento di un Gp qui, a circa 300 km da Seoul: i dubbi riguardavano di fondo i lavori che in alcuni punti non sembravano terminati, nello specifico lo strato di asfalto che ancora non era ultimato, ma a dare l’ok definitivo ci ha pensato il direttore di gara della Fia, Charlie Whiting.

Una gara nuova per tutti dove le prestazioni delle F1 saranno completamente in bilico e dove ci si affiderà molto all’elettronica: sicuramente un Gp che farà parecchio parlare di sé, naturalmente speriamo in bene.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019