Excite

La Fia ha scelto: Jean Todt è il nuovo Presidente

La Federazione Internazione dell’Automobile si è espressa: il nuovoPresidente della Fia è Jean Todt. Grande uomo di sport da oltre 20 anni nel mondo del corse, prima in Peugeot dove ha ottenuto successi Mondiali, passando per la Parigi Dakar e per la 24 ore di Le Mans, fino alle indimenticabili e gloriose battaglie al muretto della Ferrari, è l’uomo destinato a far dimenticare più in fretta possibile Max Mosley.

135 voti per lui 45 per Ari Vatanen, il suo leale avversario e 12 schede nulle hanno sancito l’elezione di Jean Todt che, dopo la presa di posizione di abbandonare la Ferrari, probabilmente anche ben conscio del fatto che questo risultato si sarebbe potuto concretamente realizzare, come poi è effettivamente successo, ora ha in mano le sorti del futuro della Fia e di conseguenza dell’intero circus della F1 ad esso connesso.

E sarà che per tanti anni noi italiani abbiamo sofferto lì al suo fianco, sarà quel volto simpatico così simile a quello di Alvaro Vitali, noi italiani possiamo essere ben soddisfatti di questa elezione, ben consci del fatto che la sua stretta collaborazione con Montezemolo in tanti anni non andrà ad intaccare il suo operato, come da un vero professionista ci si attende, ma anche che presumibilmente i rapporti tra Fia e Fota ora saranno di certo più distesi.

A Todt è richiesta una svolta, gli si chiede infatti di riportare la Formula 1 sulla retta via dopo tutti gli scandali e le polemiche che hanno riguardato l’ultima stagione, tutti fattacci che direttamente, come il Sex Gate, o indirettamente, la messa al bando di Briatore, hanno sempre avuto lo zampino di Mosley che, ora non più in carica, potrà smetterla di ordine la trama di qualcosa che era tutto tranne che sport.

Quello sport che un altro fenomeno ha fatto grande, Michael Schumacher, il primo a parlare con il sorriso stampato in volto di questa elezione, da amico e grande professionista: "L'elezione di Todt è un fatto positivo, molto positivo". Allora Jean Todt, congratulazioni e soprattutto buon lavoro…

 (foto © LaPresse)

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017