Excite

La Foppapedretti Bergamo vince la Champions League

Ancora Foppadretti Bergamo, ancora un sogno italiano nella magica notte della finale di Champions League con le azzurre che contro le turche del Fenerbahce Istanbul portano a casa il loro 25° trofeo, ma soprattutto la seconda Champions di fila strapazzando la formazione di Istanbul per 3-2 (25-22, 25-21, 22-25, 20-25, 15-9).

Nella finale francese le ragazze della Foppapedretti partono decise ed indomabili nonostante l’aggressività del Fenerbahce che però non riesce nei punti caldi ad abbattere i muri della Furst e le difese della Del Core che, unite alle bordate della Ortolani, consegnano il primo set a Bergamo. Stessa storia anche nel secondo dove sì le azzurre trovano difficoltà ad abbattere il muro turco, alto e forte, ma la difesa è troppo forte e quei punti di margine guadagnati all’inizio permettono di portarsi sul 2-0.

Qui però esce tutta la grinta della squadra turca, la quale ha investito tantissimo solo per questo giorno, senza contare il premio di 1 milione di dollari messo in palio a fronte di una vittoria, e così la Osmokrovic mette il turbo e con una schiacciata dietro l’altra riapre la partita portandola sul 2-1 e sotto gli occhi attoniti delle azzurre sul 2-2 alla fine del 4° set: si và al tiebreak.

Per fortuna qui Bergamo torna in palla, la Piccinini è come sempre determinate, tanto da meritarsi a fine match il titolo di Mvp: parte bene la Foppa, pronti via 8-3, gran difesa sul ritorno del Fenerbahce e partita chiusa sul 15-9, la festa può cominciare, di nuovo!

Tabellini:

FenerbahceAcibadem Istanbul: Soroglu n.e., Yeldan (L), Dikmen, Dirickx 8, Blom 1, Tokatlioglu 12, Gamova 17, Rasna 9, Osmokrovic 32, Erdem 6, Aydemir, Tanil n.e. All. De Brandt

Foppapedretti Bergamo: Ortolani 20, Fanzini 2, Serena 2, Carrara (L) n.e., Furst 11, Merlo (L), Bosetti 2, Piccinini 22, Arrighetti 8, Lo Bianco 2, Del Core 17, Zambelli n.e. All. Micelli

Foto: gazzetta.it, volleybergamo.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019