Excite

La lunga notte di Belfast

In una recente intervista Paul O’Connell, seconda linea dell’Irlanda, ha dichiarato: L’Italia è una squadra molto fisica: ogni volta, il giorno dopo averli affrontati è il giorno peggiore dell’anno!

Nonostante questa simpatica e lusinghiera affermazione sarà estremamente complesso fermare i "verdi" che tornano a giocare dopo cinquantatré anni nel prestigioso stadio di Belfast con 12.000 tifosi irlandesi pronti ad accoglierci.

Non fosse altro che l'ultima vittoria contro l'Irlanda risale al 1999, quello che ci aspetta è una partita vera, non certo un'amichevole. Tutte e due le nazionali mireranno a verificare i progressi nella preparazione a così breve distanza dal mondiale.

L'Italia lamenta la mancanza di alcuni senatori ma conferma in larga parte la formazione che ha battuto qualche giorno fa il Giappone con l'eccezione di Ramiro Pez sostituito da Roland De Marigny causa infortunio e Zanni e Barbieri al posto di Mauro Bergamasco e Sole in terza linea.

Diretta della partita oggi su La 7 e Sky Sport 2 alle 20.45 ora italiana.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017