Excite

La Pellegrini torna in vasca ma ‘sensazioni orribili’

Federica Pellegrini esce dall’acqua di Viareggio dove ha debuttato nei 200 sl, la gara del titolo olimpico, mondiale ed europeo per intenderci, ma con poche soddisfazioni ed alcune certezze. Cominciamo dalle delusioni: ‘Ho avuto sensazioni orribili’ questo il primo commento dopo aver realizzato solamente il tempo di 1’56’’08, 17° al mondo in questo avvio di stagione, a ben 4 secondi dalle migliori.

Federica Pellegrini, oro e record del mondo nei 200sl

Una situazione che non piace, ma che trova comunque una logica spiegazione: ‘Ho fiducia e non sono affatto scontenta – commenta la Pellegrini -, quando conterà saranno le altre a dovermi temere. Mi sto allenando benissimo e sono ancora in fase di carico: finalmente ho iniziato l’anno senza intoppi, in maniera normale, con l’obiettivo di crescere gradualmente. E sto curando molto i particolari, soprattutto le virate. Ai Mondiali in vasca corta di Dubai tra un mese la mia condizione sarà perfetta’.

E a proposito di allenamenti anche il tecnico Stefano Morini si complimenta con lei: ‘Negli ultimi 10 giorni è stata veramente eccezionale in allenamento, l’obiettivo sono i Mondiali perché là ci saranno le rivali più forti, ma ci arriveremo senza dubbi e attraverso un Europeo da protagonista’.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019