Excite

La Red Bull smentisce la voci: ‘Vettel rimane con noi’

La Red Bull inizia ad avere paura che le voci che continuano ad accostare il baby fenomeno già campione del mondo Sebastian Vettel alla Ferrari. E allora ecco arrivare subito una bella smentita per tenersi stretto il tedesco, al quale di sicuro non manca il tempo per compiere la sua scelta, dato che le doti di certo non mancano.

F1, GP del Brasile: il campione del mondo è Vettel, delusione Alonso

Vettel non ci lascerà per la Ferrari. Non cambierà fino a quando lì c'è Alonso – conferma Helmut Marko, consulente della Red Bull al Bild - E' naturale che un pilota sogni la Ferrari ed è altrettanto normale che la Ferrari guardi ad un grande driver come Sebastian . Lui è abbastanza sveglio per sapere che servono le circostanze adatte. Sebastian non cambierà fino a quando lì c'è ancora Fernando Alonso. Altrimenti, sarebbe uno sciocco. Siamo i campioni del mondo. Finché possiamo offrire a Sebastian un pacchetto migliore rispetto agli altri, non andrà via’.

Non solo questione di circostanze però, perché pare che Sabastian abbia un obiettivo: ‘Non andrà da un'altra parte solo per il fascino di qualcuno - prosegue Marko che nono nasconde la caccia già aperta al titolo 2011 -. Lo scorso anno Vettel ha perso 66 punti per problemi meccanici. Questi punti, virtualmente, sono andati a Fernando Alonso. Se possiamo risolvere questi inconvenienti e evitare la sfortuna, conserveremo il titolo. Poi c'è anche Sebastian, il campione del mondo. E' più maturo e prontissimo a fare la sua parte’.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018