Excite

La Renault ci sta! Avanti col 2010

Dopo tutto il trambusto scatenatosi attorno alla casa automobilistica francese nel Mondiale 2009 (incidente di Nelsinho Piquet e RenaultGate), la scuderia d’oltralpe che comunque deciso, nonostante l’ammenda con il rischio di essere bandita al prossimo richiamo, di "mantenere il suo impegno in Formula 1".

Non solo, alla Renault infatti si è aggiunto un nuovo partner tecnico Genii Capital, una società con sede in Lussemburgo specializzata in nuove tecnologie, gestione di immagini e sport motoristici alla quale sarà ceduta una parte rilevante delle quote del team, come si legge in un comunicato rilasciato dalla Renault.

Guarda quante ragazze sexy sulle piste di Formula 1

"I due partner – dice il comunicato - opereranno insieme nel team. La lettera di intenti firmata dai due gruppi dovrebbe essere conclusa a inizio 2010. Nel 2010 il team manterrà il suo nome, la sua identità e le sue caratteristiche essenziali che hanno condotto ai successi nel 2005 e nel 2006. Nel prendere questa decisione - continua il comunicato - Renault conferma il suo impegno in F.1 nei confronti dei suoi tifosi, dei dipendenti di Enstone e di Viry-Chatillon, ma anche della Fia e della Fota". Non solo, parlando infatti di Viry-Chatillon, lo stabilimento rimarrà in funzione e continuerà a lavorare sulla progettazione e sviluppo dei motori per la Renault e per la Red Bull.

"Con le modifiche al regolamento della Formula 1 la Renault sarà in grado di soddisfare i suoi fans e, contemporaneamente, di promuovere una strutture più snella e solida del campionato. Mostreremo le qualità della Renault quando si tratta di sviluppare vetture in grado di fornire alte prestazioni – conclude il comunicato della Renault - ed efficienti dal punto di vista dei consumi".

Si unisce al rientro della Renault in grande stile anche il Presidente di Renault F1 Team, Bernard Rey: "Sono molto lieto di accogliere Genii Capital come nuovo partner strategico - afferma il presidente - e sono sicuro che il suo entusiasmo e le competenza della squadra costituiranno un binomio vincente. Non vediamo l'ora di ricominciare e di competere al più alto livello in Formula 1". Tutto pronto allora, il forse solo l’accordo con Kubica, infatti per l’ufficialità si attende a questo punto che anche Genii Capital sia d’accordo.

 (foto © LaPresse)

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017