Excite

La Rip Curl Pro Search ASP World sarà in Portogallo

E’ ufficiale, la Rip Curl Pro Search ASP World, una delle più importante manifestazioni surfistiche a livello internazionale, si svolgerà quest’anno a Peniche, sulle onde oceaniche del Portogallo.

Dal 19 al 30 ottobre tutti i più grandi interpreti del surf arriveranno sulle coste atlantiche portoghesi per una manifestazione che per questa nazione avrà importanti ripercussioni sia a livello di lustro che economiche, tanto che alla presentazione ufficiale dell’evento sono intervenuti Laurentino Dias - Segretario del ministero della gioventù e dello sport, Frederico Costa- Vice-Presidente del Turismo in Portogallo, António José Correia - Sindaco di Peniche, Tiago Pires - surfista internazionale, Fred Basse - CEO di RIP CURL Europa e José Farinha - General Manager di RIP CURL Portogallo.

“L’'importanza di ospitare un evento internazionale come il Pro Search ASP World Tour – ha riferito Josè Farinha - che oltre essere un evento di surf è anche un evento eco-frindly. Tutti i partecipanti e i fan saranno invitati a mantenere un comportamento corretto e sensibile nel pieno rispetto della natura”.

Gli ha fatto subito eco anche Fred Basse che ha ricordato come: “da quando è arrivato in Portogallo, circa 20 anni fa, ho sempre creduto nella potenza del brand Rip Curl e nell'accoglienza del popolo portoghese. Un mix perfetto che renderà unico questo evento”, e anche il surfista Tago Pires, conosciuto anche come Saca, ha confessato: “il mio obiettivo è salire e conquistare il podio. Il fatto di giocare in casa mi stimola tantissimo”.

Ad ottobre lo onde del Portogallo saranno perfette ed il vice Presidente del Turismo in Portogallo Federico Costa ha subito cominciato il lavoro, garantendo che tutte le località saranno attrezzate con strutture economiche per accogliere tutti i giovani che non vorranno perdersi questo appuntamento imperdibile, insieme con Laurentino Dias che ha elogiato il supporto del governo in questa splendida mossa nell’accaparrarsi questa manifestazione.

Insomma la Rip Curl Pro Search ASP World sta già creando molta aspettativa, specie nei giovani che si sono messi all’inseguimento di costole di Kelly Slater, tra i quali Dane Reynolds (USA), Jordy Smith (ZAF) e Jeremy Flores (FRA) che con il loro repertorio di manovre innovative complicheranno il gioco ai veterani del Dream Tour. Ma attenzione anche alla cricca degli australiani che potrà dare del filo da torcere al predominio decennale di Slater grazie agli agguerritissimi Bede Durbidge, Taj Burrow, Joel Parkinson e Mick Fanning.

Guarda gli highlights del Rip Curl Pro Search ASP World 2008

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017