Excite

La Schiavone è pronta a tornare in campo

Mentre la classifica Wta cambia e Flavia Pennetta di nuovo esce dalla top ten per lasciare spazio nelle dieci alla cinese Li Na, reduce della vittoria di Birmingham, chi per ora rimane stabile ed orgogliosa in 6° posizione è Francesca Schiavone che di una cosa è certa: finché dura questo momento gloria sudato e tanto atteso se lo vuole godere.

'La mia vita è cambiata, ma ancora non mi sono abituata - confessa Francesca - è stata un'emozione grande, che ha mutato tante cose. Sembra tutto nuovo intorno a me, mi sto davvero divertendo. I miei fans erano ovunque: davanti casa, in giardino...’.

Guarda qualche scatto hot di Francesca Schiavone su Chi

Una carriera lunga la sua, a tratti generosa, ma con anche tanti momenti bui fatto da successi che non volevano arrivare e sconfitte difficili da digerire, e poi finalmente, a 29 anni il successo del Roland Garros, e lei a chi domanda se non sia un po’ troppo tardi ormai lei risponde: ‘Chi è che stabilisce quando è tardi? Evidentemente questo era il momento giusto per me, e voglio godermelo tutto. Tutti pensano che l'età giusta sia poco oltre i vent'anni, ma ogni persona è diversa’.

Ma anche i sogni più belli finiscono o quantomeno bisogna tornare a sudare perché di rendita forse ci camperà a fine carriera, infondo è stata l’unica italiana della storia del tennis a vincere un torneo dello Slam, e questo le varrà tanto in futuro, ma ora la carriera è qui, e ci si augura le emozioni non finiscono a cominciare dal torneo sull’erba di Eastbourne, la prossima sfida di Francesca: ‘Ovviamente spero di fare meglio, ma niente è gratis e niente e facile. Sull'erba devi essere in forma per fare grandi risultati, io ho bisogno almeno di un altro paio di giorni per riprendere tutte le energie. Devo recuperare qualcosa, ma rispetto al passato sono più sicura di me stessa e dei miei mezzi’.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019