Excite

La Williams si iscrive al Mondiale 2010, e sono 3…

Formula 1 si, Formula 1 no…A tre giorni dal termine ultimo per l’iscrizione al prossimo Mondiale oggi anche la Williams ha detto si, presentando ufficialmente la sua candidature, come in precedenza avevano già fatto anche la Campos Racing e la US F1, con Danika Patrick, terza nella 500 miglia di Indianapolis in pole per la guida. Certo questi sono tutti team minori, ma è ovvio a questo punto che una spaccatura tra i team esiste.

Guarda a sexy gallery dedicata a Danica Patrick

La Ferrari è ancora un punto interrogativo. Giusto ieri Mosley aveva dichiarato che “la Ferrari ha il «cento per cento» delle possibilità di partecipare al prossimo campionato mondiale di Formula 1”, quindi nell’aria ci deve essere un qualche tacito accordo che non si è ancora concretizzato, pur rimanendo nella sua idea che “se si dovesse continuare così i piccoli team sarebbero destinati a sparire - ha però aggiunto Mosley - potrebbero provare a chiedere 50 milioni agli sponsor, ma solo la Ferrari e qualche altro team potrebbe ottenerli, se sei una nuova scuderia nessuno ti darebbe quei soldi. Devono cominciare a spendere di meno, in un mondo in preda alla crisi economica soltanto la Formula 1 sta continuando a spendere tanti soldi”.

Ora c’è da pensare alla prossima gara, almeno questo è quella che la scuderia del Cavallino lascia intendere, perché dopo la buona prova del Gp di Montecarlo in Turchia l’obiettivo è quello di fare ancora meglio, ma guai a pronunciare la parola vincere, nonostante il trionfo di Massa su questa pista nella stagione scorsa (con Hamilton secondo e Raikkonen terzo).

"Noi ci proveremo a vincere - conferma il brasiliano - la macchina è molto competitiva. Si vede che stiamo crescendo e presto spero che potremo tornare a lottare per la vittoria. Ci manca ancora un pò di carico aerodinamico per essere al livello della Brawn ma è presto per poterci dire la seconda forza del campionato. Quello che è certo è che stiamo lavorando bene e sono sicuro che presto vedremo ulteriori frutti".

Ma la testa è altrove, ed è anche giusto che sia così perché la situazione è critica: "Penso che tutto andrà in ordine, sono fiducioso che la Ferrari ci sarà l'anno prossimo. Dovremo riflettere, ma penso che avremo un buon accordo", queste sono le ultime parola pronunciate da Mosley, ora mancano solo 3 giorni, poi il verdetto..Formula 1 si, Formula 1 no…

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017