Excite

Lakers campioni Nba, è arrivato il 15° titolo

E’ finita, i campioni sono i Lakers. In gara 5 è tripudio giallo viola, una festa arrivata dopo 7 mesi di battaglie in giro per gli Usa che si è conclusa per i Los Angeles nella maniera migliore, mani al cielo ad alzare il 15° titolo della propria storia.

Orlando ce l’ha messa tutta, specie nel primo quarto dove segna a valanga e dove ottiene il maggior vantaggio, 15-6, sfruttando una ventata d’entusiasmo alla quale si aggrappa con tutte le sue forze, sfruttando i tanti errori in attacco della compagine di Los Angeles che fa fatica ad organizzarsi. Ma tutto questo dura poco, perché Ariza e Bryant iniziano a giocare, con il primo che piazza tre bombe tra e che valgono il sudato sorpasso (40-42 a 5’ dall’intervallo), e con Bryant che segna a ripetizione, punti che alla fine gli varranno anche il titolo di Mvp delle finali con punti, 5 assist, 6 rimbalzi e 4 stoppate.

Il resto è accademia, con i Los Angeles che non concedono più nulla, né in attacco, dove continuano a segnare, è c’è gloria davvero per tutti, da Fisher a Gason e con Van Gundy, coach di Orlando, costretto a chiamare i suoi più volta al timeout, mossa che comunque non sblocca i suoi giocatori che non riesco più a prendere in mano il pallino del gioco e alla fine sono schiacciati per 99 a 86.

E ora c’è gloria solo per Bryant e soci che si godono un momento davvero speciale. Le critiche infatti in questi mesi sono state tante, e ce n’erano per tutti, critiche sepolte sotto il campo dal peso di un anello che forse così bello per i Lakers non è mai stato. Bryant, Mvp della finale, risponde a tutti trascinando i suoi ad un titolo che mancava da 7 anni.

Se qualcuno ha ancora qualche critica nei confronti dei campioni basta vedere gli highlights della partita, nei quali è emerso come i Los Angeles facciano gioco e siano sempre decisivi e concentrati ad ogni azione, specie Bryant, che qualcuno già dava per finito sepolto dal fenomeno LeBron, che però la finale l’ha vista seduto in poltrona: il migliore anche quest’anno è stato lui, per gli sfidanti ci sarà posto il prossimo anno, ora c’è gloria solo per i Lakers.

Guarda gli highlights di gara 5, finale vinta dai Lakers sui Magic

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017