Excite

Lancio del giavellotto, giudice colpito alla gola. Muore Strack

  • Infophoto

Il giudice di gara tedesco Dieter Strack, 74 anni, non ce l’ha fatta. E’ morto quest’oggi dopo essere stato trafitto domenica da un giavellotto alla gola, durante una gara. L’attrezzo gli ha reciso la carotide, non lasciandogli scampo. Il fatto è accaduto al Rather Waldstadion di Düsseldorf, nel corso di una competizione giovanile.

Salim Sdiri colpito alla spalla da un giavellotto al meeting di Roma, guarda il video

Dieter Strack è stato subito trasportato alla clinica universitaria di Düsseldorf, ma è morto poche ore dopo la disperata operazione chirurgica che ha tentato di salvargli la vita. "Purtroppo ha perso molto sangue", hanno comunicato i medici che lo hanno avuto in cura.

Il giudice era impegnato al meeting giovanile Wilhelm-UngerSpiele, 300 i partecipanti, 800 gli spettatori. Tutto è accaduto intorno alle 13.20, quando in pedana è andato un 15enne. Strack è entrato troppo presto all’interno del settore di caduta, venendo centrato in pieno dal giavellotto. "Evidentemente ha calcolato male i tempi", ha dichiarato commosso Jochen Grundmann, l'organizzatore del meeting "Strack era un giudice di grande esperienza".

Le norme internazionali vietano tassativamente ai giudici di entrare nel settore di caduto prima che il giavellotto si sia conficcato alsuolo. Un errore fatale. Strack è stato centrato dall’attrezzo, pesante 700 grammi, da una distanza di 40 metri. Il meeting è stato immediatamente sospeso,mentre lo stadio è stato fatto sgomberare, 7 gli spettatori sotto choc.

Non è il primo episodio del genere che scuote il mondo del lancio del giavellotto. La tragedia di Dusseldorf, infatti, fa tornare alla mente quanto accaduto durante al meeting di Roma del 2007. Allo stadio Olimpico il saltatore in lungo francese Salim Sdiri, che aspettava il proprio turno prima di salire in pedana, venne centrato alle spalle dall’attrezzo scagliato dal finlandese Tero Pitkämäki. Sdiri se la cavò con una profonda ferita

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018