Excite

LaShawn Merritt dopato! Per lui stop di 21 mesi

Eccone un altro. Questa volta ci è cascato niente meno che LaShawn Merritt, campione olimpico e mondiale in carica dei 400 metri, il quale è risultato positivo nientemeno che a 3 differenti controlli incrociati, tutti compiuti tra l'ottobre 2009 e il gennaio 2010.

Lo sprinter, oro a Pechino 2008 e Berlino 2009 anche nella 4x400, è risultato positivo ad uno steroide di nome Dhea che ha naturalmente il compito di incrementare le doti fisiche e quindi migliorare le prestazioni atletiche, fatto sta che l'Usada, l'agenzia antidoping americana, scoperto Merritt gli ha inferto una squalifica di ben 21 mesi.

In pratica, già scontati 3 mesi per collaborazione, la squalifica decorre dal 28 ottobre 2009 quando venne effettuato il primo test antidoping e scadrà di conseguenza a luglio 2011 permettendo così all’atleta di partecipare ai Mondiali di Daegu che si svolgeranno dal 24 agosto al 4 settembre del prossimo anno.

Si è trattato di uno stupido, immaturo errore’, ha detto lui… fatto sta che la sua immagine naturalmente ormai è infangata! Complimentoni...

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019