Excite

Laura Dekker, 14 anni, partirà! Il sì del tribunale

Prima sì, poi no, ora ancora sì! Laura Dekker, ennesima giovane esploratrice e velista che ha chiesto il permesso di circumnavigare il globo con la sua barchetta all’età di 14 anni scarsi, dopo essersi vista respingere dal tribunale olandese la possibilità di compiere l’impresa, è riuscita dopo una lunga battaglia legale a farsi concedere l’autorizzazione dalla corte distrettuale di Middelburg, in Olanda.

Leggi della fuga di Laura Dekker alle Antille dopo il primo ‘no’ del tribunale

Insomma carte rimescolate e la ragazzina partirà dunque per il suo giro intorno al mondo,nel tentativo di battere il record di Jessica Watson, australiana che ha concluso la sua impresa il 15 maggio 2010 a Sydney, all’età di 16 anni e 362 giorni. Insomma tutto ok anche per i genitori, ben felici di vedere la loro bambina salpare nell’Oceano in solitudine, roba da pazzi, ma se anche la madre, come spiega il suo avvocato Peter de Lange, crede che: ‘l’intervento dei servizi sociali non sia stato nell’interesse della figlia’, allora ben venga e che incroci le dita che non accada niente a sua figlia.

E allora in bocca al lupo Laura, infondo attraversare i Caraibi ed il canale di Panama, il Pacifico fino alle coste dell’Indonesia, per poi raggiungere la Somalia e rientrare nel Mediterraneo non sarà una cosa semplice: la partenza è prevista entro il 16 settembre 2012, tempo utile per superare la Watson.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019