Excite

Le azzurre del volley agganciano i Mondiali del 2010

Finalmente è arrivata la qualificazione per i Mondiali del 2010 in Giappone. Una qualificazione che arriva contro la Bulgaria con un giorno d’anticipo, e va benissimo così, specie per le prove evidenziate dalle azzurre in queste qualificazioni che alla fine hanno premiato anche Repubblica Ceca, Serbia, Turchia, Germania, Olanda Croazia e Polonia.

Un sestetto tutto nuovo per Barbolini che comincia il match con Pincerato alzatrice, Rinieri e Bosetti schiacciatrici, Ortolani opposto, Barazza e Guiggi centrali, un set giocato male però che le azzurre perdono per 22-25. Il secondo set è un’altra storia, maggiore concentrazione ed attacchi più decisi permettono le azzurre di chiudere con il risultato opposto 25-22, ma le bulgare sono concentrate ed i nostri problemi non si risolvono nel terzo set dove siamo ancora sotto per 19-25. A questo punto il quarto set è stato ovviamente molto teso, quasi accademia per portare a casa quel 2-2 che arriva sul 25-23, punteggio che porta al tie-break favorevole alle azzurre che chiudono la pratica sul 15-10.

"Abbiamo vinto lottando, brave le ragazze a stare attaccate alla partita anche nei momenti di difficoltà. Finire bene era importante", ha dichiarato il coach Massimo Barbolin, ora per le azzurre qualche giorno di ferie prima di radunarsi dal 2 al 14 agosto.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017