Excite

LeBron ha scelto Miami, gli Heat sono forti davvero

Alla fine ha scelto. L’uomo mercato della stagione 2010/2011 ha scelto, James LeBron è ora ufficialmente un giocatore di Miami Heat dove troverà ad attenderlo a braccia aperte Dwayne Wade e Chris Bosh altri due All Star come lui che adesso hanno tutto il diritto di sognare in grande e soprattutto far sognare i tifosi.

Si perché adesso non ci sono più scuse, sia Bosh che LeBron hanno lasciato le proprie squadre, ovvero Toronto e Clevaland, per andare a cercare di vincere il titolo 2011 togliendolo dalla mani dei Lakers, e quindi l’obiettivo è uno ed uno soltanto, ora senza se e senza ma.

Certo tutta gente che dovrà imparare a conoscersi ma LeBron è convinto che in questa squadra, passata da 0 a 100 in due giorni, troverà subito la via migliore per arrivare alla vittoria, e allora ecco le sue prime parole, tra l’altro in diretta tv alla Espn dove ha deciso di dare l’annuncio in esclusiva: ‘Miami mi è sembrata la migliore opportunità per cominciare a vincere subito’.

Una promessa del basket Nba che grande lo è sempre stato ed ora ha i mezzi per diventare anche vincente, proprio come quel Presidente americano, parliamo naturalmente di Obama, che lo rivelò nel 2004 quando si stava accingendo dietro le quinte a tenere il discorso più importante della sua vitae quando gli chiesero se fosse nervoso rispose ripentendo le parole di LeBron: ‘No. Credo di saper giocare a questo livello. Chiamatemi LeBron’.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019