Excite

Leslie Smith, orecchio esploso e mozzato dopo il pugno di Jessica Eye: il video splatter

  • Twitter

di Raffaele Natali

Hanno dato vita ad una vera e propria lotta all'ultimo sangue le due protagonista dell'evento organizzato a Città del Messico per l'Ultimate Fighting Championship 180, manifestazione rivolta a tutti gli appassionati di arti marziali. Jessica Eye e Leslie Smith si sono date battaglia, non risparmiando un grammo della propria energia. Ma quello che è accaduto nella seconda ripresa ha sfiorato i confini del più macabro dei film horror: dopo una contesa fino a quel momento equilibrata, la Eye ha sferrato un destro all'orecchio sinistro della Smith.

Guarda il video con il pugno della Eye: orecchio lacerato

Una copiosa perdita di sangue e un taglio all'altezza dell'attaccatura superiore dell'orecchio: ricoperta di sangue e visionata dai medici, la Smith ha insistito per proseguire il match. Ma la sua avversaria non ha avuto pietà: "Quando ho visto il suo orecchio e tutto il sangue che le era uscito, ho capito che quello doveva essere il mio obiettivo principale".

Detto, fatto. All'inizio della seconda ripresa un nuovo pugno all'orecchio apre di nuovo la ferita e lacera ulteriormente la zona. A questo punto i medici non possono far altro che dichiarare la vittoria della Eye, fra le proteste accesissime della Smith intenzionata a tutti i costi a finire il proprio match.

Guarda il video con il tentativo di suturare dei medici, la decisione degli arbitri e le proteste della Smith

I rischi per la salute dell'atleta, come asserito dagli stessi medici, erano troppo grandi per andare avanti con la sfida. Dopo un minuto e trenta di analisi della situazione, i dottori hanno chiuso uno dei match più splatter del panorama internazionale.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020