Excite

Lewis Hamilton, champagne sulla testa di una hostess in Cina: accusato di sessismo

  • Getty Images
Una vittoria con polemica per Lewis Hamilton. Il pilota britannico dopo il trionfo nel Gran Premio in Cina, a Shangai, ha ecceduto nei festeggiamenti, almeno secondo l'accusa di Rox Hardie, dell'associazione 'Object' che si batte contro il sessismo. Il campione di Formula 1 ha versato lo champagne sulla testa di una hostess presente sul palco al momento della premiazione.

Vedi il nuovo look hipster di Lewis Hamilton

Secondo Rox Hardie, il gesto del pilota Mercedes è stato "sessista" perché aveva l'obiettivo di 'umiliare' la ragazza. La questione ha sollevato un polverone sui tabloid inglesi. Hamilton è stato quindi accusato di azioni "egoiste e sconsiderate" oltre "irrispettoso" verso il genere femminile. Insomma, l'associazione 'Object' non è stato affatto tenera nei confronti del pilota inglese.

Il video con il gesto 'incriminato' di Lewis Hamilton

Come è finito il Gran premio in Cina

Dopo la sequenza di attacchi, anche molto aspri, Rox Hardie ha sollecitato Lewis Hamilton a chiedere scusa. Al momento, però, il diretto interessato non ha commentato l'accaduto. Per lui l'inizio di stagione è tanto positivo in pista, quanto chiacchierato al di fuori dei circuiti.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018