Excite

Tutto suo! Gilbert vince anche la Liegi-Bastogne-Liegi

Amstel, Freccia Vallone, ed infine Liegi-Bastogne-Liegi. Sempre pazzia ma l’impresa, della quale lui andava certissimo tra l’altro dato che ha dato appuntamento ai suoi tifosi al traguardo per festeggiare, è riuscita a Philippe Gilbert (Omega Pharma Lotto) che questa volta, dopo una gara passata ad evitare trappole su trappole da tutte le parti, ha piegato negli ultimi km anche i fratelli Schleck (secondo Frank, terzo Andy).

Gilbert vince la Freccia Vallone 2011

Fatto sta che l’uomo del momento è lui, capace grazie al contributo di una squadra che risponde alla grandissima, di essere presente con gli occhi e gli auricolari su ogni fuga in modo e maniera che tutti sia sotto controllo, per poi prendersi la situazione saldamente tra le mani e chiudere la porta ad entrambe gli Schleck letteralmente fumati nella salita verso Ans.

E' qualcosa di incredibile – ha commentato Gilbert dopo l'arrivo -, una giornata fantastica. Non riesco a trovare le parole per descriverla, ne ho apprezzato ogni momento, ogni centimetro. Devo fare i complimenti ai fratelli Schleck, che si sono assunte le loro responsabilità, tirando con la loro squadra quando anche la mia situazione era in pericolo ben sapendo anche alla fine avrei potuto batterli. Hanno corso per vincere e non per farmi perdere’.

    ORDINE D'ARRIVO DELLA LIEGI-BASTOGNE-LIEGI:
  • 1. Philippe Gilbert (BEL/OLO), 255,5 km in 6h 13:18.
  • 2. Fränk Schleck (LUX/LEO) s.t.
  • 3. Andy Schleck (LUX/LEO) s.t.
  • 4. Roman Kreuziger (CZE/AST) a 24.
  • 5. Rigoberto Uran (COL/SKY) 24.
  • 6. Chris Sörensen (DEN/SAX) 24.
  • 7. Greg Van Avermaet (BEL/BMC) 27.
  • 8. Vincenzo Nibali (ITA/LIQ) 29.
  • 9. Björn Leukemans (BEL/VAC) 39.
  • 10. Samuel Sanchez (ESP/EUS) 39.
  • 11. Alexandr Kolobnev (RUS/KAT) 43.
  • 12. Simon Gerrans (AUS/SKY) 43.
  • 13. Paul Martens (GER/RAB) 43.
  • 14. Igor Anton (ESP/EUS) 43.
  • 15. Oscar Freire (ESP/RAB) 43. (24 aprile 2011)

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019