Excite

L’Italia batte gli Usa e porta a casa la Fed Cup

Dopo il 2006 l’Italia del tennis compie un’altra impresa aggiudicandosi la Fed Cup davanti al proprio pubblico a Reggio Calabria, portando a casa un trofeo che se gli States hanno per così dire “snobbato” (con la decisione delle sorelle Williams di non prendervi parte), per la nostra nazionale è un traguardo molto importante che ci proietta davanti a Usa e Russia nella classifica dell'ITF, la federazione internazionale.

Il punto decisivo lo mette a segno Flavia Pennetta che in due set si lava di dosso ogni dubbio non lasciando spazi ne tregua alla 18enne Melanie Oudin che è costretta ad arrendersi sotto i colpi della brindisina per 7-5 6-2, in 1 ora e 28 minuti.

Come da copione l’Italia ha dominato, e con il terzo punto messo a segno dopo il primo match tra la Pennetta e Alexia Glatch, ed il secondo tra Francesca Schiavone e la stessa Oudin, inutile continuare con l’ultimo singolo ed il doppio, perché ormai nell’albo d’oro della Fed Cup, all’anno 2009, ci si trova scritto “Italia Campione”.

Terza finale in quattro anni e due successi in Fed Cup per la compagine femminile azzurra che sta dimostrando anche a livello dei singoli tornei la crescita di tutte le italiane che oltre a Flavia Pennetta e Francesca Schiavone può sempre fare maggiore affidamento anche su Sara Errani e Roberta Vinci. "Dedico questa vittoria alla mia famiglia e a tutta la squadra, abbiamo lavorato tanto per ottenere questo risultato, sono veramente contenta!" – ha commentato Flavia Pennetta dopo la vittoria, e le ha fatto eco il ct Barazzutti felice per l’ennesimo risultato positivo delle sue ragazze: "E' un risultato straordinario, è qualcosa che va oltre il limite! Queste ragazze sono straordinarie, loro e tutte quelle che hanno partecipato nelle precedenti partite! Non so cosa dire sono senza parole!!”.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017