Excite

L’Italia batte la Thailandia, ma la testa è solo al match con Cuba

Non è stata la stessa Italia che ieri ha battuto gli Stati Uniti ma è stata comunque una gran bella squadra che si è imposta con un netto 3-0 (25-13, 25-12, 25-19) sulla Thailandia, quella che continua a sperare di potersi qualificare per la fase finale del Mondiale del Giappone 2010.

Una bella prova quella delle azzurre che ora hanno solo una missione, battere Cuba e sperare in una vittoria del Brasile sugli Stati Uniti, decisamente abbordabili. Per vincere serve la stessa grinta di questi giorni e soprattutto non lasciare al caso nulla, evitando certi cali di concentrazione che si sono visti anche oggi nel 3° set. Per il resto la squadra sarà più o meno la stessa di oggi, con la Cardullo a reggere la difesa e a supportare la veterana Simona Gioli e la Lo Bianco. Davanti spazio sempre alla Ortolani che sta facendo faville, anche oggi determinate e Valentina Arrighetti.

Certo che sono contento – ha commentato il ct Massimo Barbolini - abbiamo avuto un atteggiamento tattico perfetto. Tutta la squadra ha destato una buona impressione. Dovevamo vincere e così è stato e siamo riusciti anche a mettere da parte una buona differenza punti ben 31 contro una squadra complicata da affrontare come la Thailandia. Il nostro ritmo mantenuto durante la partita è stato buono. Siamo cresciuti e in questo momento stiamo facendo cose davvero buone, ma possiamo giocare anche meglio. Domani - continua- quando già sapremo gli altri risultati, noi proveremo, comunque vada, a ottenere la quarta vittoria di fila in questa fase contro Cuba. Le caraibiche, rispetto all'avversario di oggi, sono più quotate e sotto rete hanno un'esperienza diversa. Non poniamoci limiti vediamo prima cosa succede’.

Foto: fivb.com

ITALIA-THAILANDIA 3-0 (25-13 25-12 25-19)
ITALIA: Arrighetti 10, Ortolani 13, Piccinini 8, Gioli 15, Lo Bianco 1, Del Core 5. Libero: Cardullo. Rondon, Bosetti. Non entrate: Crisanti, Barcellini, Di Iulio. Allenatore: Massimo Barbolini;
THAILANDIA: Pleumijt 9, Nootsara 1, Onuma 11, Amporn 1, Malika 2, Wilavan 7. Libero: Pyanut. Kamonporn, Em-Orn, Sutadta, Utaiwan 5.Non entrate: Rasamee.Allenatore: Radchatagriengkai.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019