Excite

L’Italia della scherma sbanca Pescara

Ai Giochi del Mediterraneo è pioggia di medaglie nella scherma. Dopo infatti il bronzo della LoBianco nella sciabola e l’oro e l’argento di Valentina Vezzali e Margherita Granbassi nel fioretto, altre soddisfazioni sono arrivate per gli schermitori azzurri con le medaglie d’oro, argento e bronzo conquistate da Nathalie Moellhausen, Matteo Tagliariol e Francesco Martinelli.

Guarda le foto delle Olimpiadi di Pechino 2008 dedicate alla Vezzali e alla Granbassi

La più bella è quella di Nathalie Moellhausen, un oro difficile da raggiungere ma sempre più vicino dopo la vittoria in semifinale su Mara Navarria per 15-13, che l’ha portata ad una splendida finale nella quale ha regolato la tunisina Sarra Besbes per 15-9. Il campione olimpicoMatteo Tagliarol si deve invece accontentare dell’argento, sconfitto in finale dal francese Gauthier Grumier dopo aver superato nel turno precedente il turco Yigit Akdeniz per 15- 4 e Francesco Martinelli per 14-8, lo stesso Martinelli è poi salito sul gradino più basso del podio battendo lo spagnolo Ignacio Canto Torres per 15-5.

Insomma questi Giochi di Pescara hanno confermato un’ottima striscia degli azzurri che nella scherma sono indubbiamente al top delle classifiche mondiali, trend confermato anche qui dove alla fine gli azzurri della spada concludono con 2 ori, 2 argenti e 2 bronzi, davanti alla Francia con 4 medaglie e alla Tunisia con 2.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017